/ Agricoltura

Che tempo fa

Cerca nel web

Agricoltura | 23 ottobre 2018, 15:10

Cimice asiatica, come comportarsi per prevenirne la proliferazione?

La Fondazione per la ricerca, l’innovazione e lo sviluppo Agrion e il Settore Fitosanitario della Regione Piemonte, hanno realizzato un’apposita scheda di dettaglio, presente in allegato

Cimice asiatica, come comportarsi per prevenirne la proliferazione?

In autunno l’abbassamento delle temperature e la fine dei cicli vegetativi delle coltivazioni induce alcune specie di insetti a cercare riparo nelle abitazioni. Tra questi, le cimici: non solo quelle verdi, ma anche – da alcuni anni – quelle marroni. Si tratta di una nuova specie di origine asiatica denominata Halyomorpha halys, che non attacca l’uomo e non è vettore di malattie ma che risulta invece gravemente nociva per le coltivazioni agrarie, tanto da arrivare a determinare, in alcuni casi, la perdita dell’intero raccolto per una stagione.

Vista l’elevata presenza su tutto il territorio piemontese, allo scopo d’informare e suggerire la migliore gestione del fenomeno, la Fondazione per la ricerca, l’innovazione e lo sviluppo Agrion e il Settore Fitosanitario della Regione Piemonte, hanno realizzato un’apposita scheda di dettaglio. Per prevenire la proliferazione, si legge nell’informativa, “occorre fare in modo che le cimici non possano svernare all’interno delle abitazioni”. Nella scheda si trovano utili suggerimenti sia per impedire l’ingresso degli insetti nelle case che per la loro cattura e lo smaltimento.

La scheda informativa sulla cimice asiatica e sulle modalità di gestione suggerite è pubblicata sul sito istituzionale www.comune.bra.cn.it  (Sezione “Servizi e procedimenti/Ambiente”) e si trova in distribuzione all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Bra (via Barbacana 6, secondo piano). Per informazioni e segnalazioni rivolgersi a: piemonte.fitosanitario@regione.piemonte.it o fondazioneagricolturapiemontese@legalmail.it.

Files:
 Scheda informativa per Comuni (260 kB)

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium