/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 31 ottobre 2018, 21:00

"Il teatro fa il suo giro" tra Caraglio, Busca e Dronero

In riva ai monti, la contemplazione emozionante della bellezza della natura, così come quella di uno spettacolo

"Il teatro fa il suo giro" tra Caraglio, Busca e Dronero

Anche per questa stagione 2018/2019 Il Teatro Fa Il Suo Giro tra Caraglio, Busca e Dronero; un progetto culturale e una proficua collaborazione trasversale che continua e si sviluppa nei tre comuni confinanti insieme alle vallate che ne fanno parte.

Ed è anche per questo che il titolo specifico di quest’anno sarà "In Riva Ai Monti", che in qualche modo ci suggerisce il piacere della visione, la contemplazione emozionante della bellezza della natura, così come quella di uno spettacolo: possiamo esserne magicamente rapiti! Presentiamo quindi con piacere un nuovo esaltante anno di Teatro con realtà artistiche di prestigio nazionale, che si alterneranno ad importanti compagnie regionali e interessanti realtà locali.

Avremo un occhio di riguardo per tematiche non superficiali, ma con grande attenzione alla fruibilità degli spettacoli: ci interessa far riflettere, emozionando e divertendo il pubblico. Tra i nomi di rilievo nazionale ci piace citare due artisti che, presenti lo scorso anno, tornano a grandissima richiesta: sono Giuliana Musso e Gianfranco Berardi, con due nuove proposte molto attese.

Molti calcheranno per la prima volta le scene dei teatri di Caraglio Busca e Dronero; citiamo tra questi Paolo Hendel icona del teatro comico italiano, Roberto Anglisani maestro indiscusso del teatro di narrazione, Mario Pirovano, uno degli eredi di Dario Fo, tra i pochi autorizzati a reinterpretare i suoi monologhi.

Ospiteremo poi tre tra le più interessanti compagnie del nuovo teatro italiano, i pluripremiati Sacchi di Sabbia, Principio Attivo Teatro e Controcanto Teatro.

Con gran piacere del pubblico e nostro riavremo due realtà del cuneese che non possiamo che definire “speciali” e cioè i Trelilu con la sorpresa del Mago Alexander e Pippo Bessone con il suo Padre Filip, che ci delizieranno con i loro stralunati e magici concerti/spettacolo e la bellezza dell’idioma piemontese. Riteniamo inoltre importante continuare a valorizzare realtà artistiche del territorio di Caraglio Busca e Dronero che da anni svolgono un’importante opera di divulgazione culturale attraverso il teatro.

Un pensiero particolare sarà rivolto anche al, fondamentale per noi, pubblico delle famiglie: anche in questo caso le proposte riguardano artisti e compagnie tra le più interessanti del panorama nazionale. Presenteremo inoltre nuove e significative produzioni di Santibriganti Teatro sia nell’ambito del serale che nel teatro ragazzi.  Con particolare piacere ricordiamo anche per quest’anno il riconoscimento della qualità della proposta e conseguente sostegno al progetto da parte della Fondazione CRC e la bella collaborazione ormai pluriennale con Piemonte dal Vivo.

Non ci resta che augurare a tutti, buona stagione!

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium