/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 31 ottobre 2018, 19:14

Oltre 200 incontri in quattro giorni con 150 volontari, prende il via l'edizione "Venti" di scrittorincittà

1.500 ospiti sono passati da Cuneo in vent'anni. Quest'anno edizione speciale che vedrà come ospite speciale il 16 dicembre Alberto Angela al Toselli

Oltre 200 incontri in quattro giorni con 150 volontari, prende il via l'edizione "Venti" di scrittorincittà

Al via "Venti", la 20ma edizione di Scrittorincittà, la manifestazione letteraria nata a Cuneo nel 1998. Il Festival è un'iniziativa del Comune di Cuneo, in collaborazione con la Provincia di Cuneo e la Regione Piemonte, ed è organizzato dall’Assessorato per la Cultura del Comune di Cuneo e dalla Biblioteca civica con il sostegno delle tre fondazioni Crc, San Paolo e Crt.

"Attraverso la scrittura e la lettura si forma un pensiero 'critico'" - spiega l'assessore alla cultura del comune di Cuneo Cristina Clerico - "Vogliamo raccontare e ascoltare racconti e ci rivolgiamo soprattutto a tutti i cittadini che sono in formazione. Sono 10mila le prenotazioni di studenti all'evento di quest'anno.In questi vent'anni sono passati tanti autori che poi ritornano per ritrovare il lato umano che c'è in questa manifestazione."

"In 1.500 sono passati di qui in 20 anni" - ha dichiarato durante la presentazione di questa edizione presso il Cinema Monviso di via XX settembre Stefania Chiavero responsabile del sistema bibliotecario cuneese - "Attivi durante tutti gli eventi 150 volontari."

La rassegna si terrà dal 14 al 19 novembre e vedrà susseguirsi in diversi punti del capoluogo 205 incontri. Da segnalare - tra gli altri - fuori dai quattro giorni canonici dell'evento la presentazione del libro di Alberto Angela il 16 dicembre alle ore 11 Cleopatra, la regina che conquistò Roma. 

Per passare all'incontro con l'ex premier Paolo Gentiloni, la sorella di Stefano Cucchi Ilaria e la band seconda classificata all'ultimo festival di Sanremo Lo Stato Sociale.

Nel programma tutti gli incontri in programma nei prossimi giorni.

LEGGI QUI

Daniele Caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium