/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | lunedì 05 novembre 2018, 20:15

Mondovì, la pioggia non ha fermato Peccati di Gola: più di 30mila i visitatori

Nei quattro giorni di manifestazione sono stato oltre 10500 le corse in funicolare

Mondovì, la pioggia non ha fermato Peccati di Gola: più di 30mila i visitatori

L’edizione 2018 di “Peccati di Gola & XXI Fiera Regionale del Tartufo”, andata in scena dal 1° al 4 novembre a Mondovì, è stata un successo su più fronti, nonostante la pioggia che ha caratterizzato il “Ponte dei Santi”. In oltre 30mila hanno visitato la kermesse dedicata al buon cibo apprezzando le diverse novità, dall’ampliamento delle aree tematiche all’allungamento della durata della manifestazione.

Larghi consensi e ottima partecipazione anche ai numerosi laboratori pensati per i più piccoli e da parte dei giovani che hanno apprezzato l’area nel rione Piazza dedicata alla birra artigianale di qualità e allo street food.

Siamo molto soddisfatti – spiega Massimo Barolo, amministratore di Al.Fiere Snc, la società di Marene che organizza e allestisce la manifestazione – per l’ottima risposta del pubblico, abbiamo accolto oltre 30.000 visitatori, delle realtà locali e di quelle liguri che hanno collaborato con noi alla buona riuscita dell’evento“.

Nonostante il maltempo non ci abbia favorito – aggiunge l’assessore alle Manifestazioni del Comune di Mondovì, Luca Olivieri - , ci riteniamo molto soddisfatti di quest’edizione dell’evento. Oltre all’Osteria dei Golosi, la pioggia ci ha aiutati a promuovere tutte quelle attività in genere considerate ‘collaterali’: i laboratori di ‘Slow Food’ in via Sant’Agostino hanno fatto registrare il tutto esaurito, come pure le attività organizzate all’interno del padiglione ‘Melaviglia’ e quelle proposte dal Comizio Agrario. Ha funzionato molto bene anche la collaborazione con l’Atl del Cuneese per l’apertura dei monumenti cittadini, sempre molto frequentati in questi giorni di manifestazione. Personalmente sono molto soddisfatto della collaborazione con le scuole: tutti insieme siamo riusciti a fare di ‘Peccati di Gola’ un evento di richiamo per tanti turisti stranieri. In fiera abbiamo sentito parlare inglese, tedesco, francese, cinese: certamente una bella immagine della nostra città”.

Fin dalle prime ore di giovedì 1° novembre e fino alla tarda serata di domenica 4 novembre, il pubblico ha visitato le aree tematiche che, da questa edizione, sono salite a 13 con l’introduzione di “Pan per Focaccia”.

Alla buona riuscita della manifestazione hanno collaborato diversi partner istituzionali, in primis Slow Food, Confartigianato Imprese Cuneo e Confcommercio Mondovì, oltre ad associazioni, come “La Funicolare”, che hanno messo in campo iniziative per tutte le fasce d’età (dallo zucchero filato e i pop corn per i più piccoli alle caldarroste e al Rakikò per i grandi) e che hanno coinvolto migliaia di visitatori provenienti da tutto il Piemonte, dalla Liguria e dalla Francia.

Per l’edizione 2018 sono stati introdotti servizi a 360 gradi per i visitatori: dalle aperture straordinarie della funicolare (i passaggi sono stati 10.565) alle osterie per pranzi, cene e spuntini no-stop, dalle visite guidate a monumenti e siti turistici a bordo di e-bike a mostre dedicate. Non sono mancate iniziative rivolte alle scuole che, già nelle settimane che hanno preceduto l’evento, hanno coinvolto gli studenti monregalesi e una programmazione di iniziative pensate per le famiglie, con spettacoli gratuiti di noti gruppi popolari piemontesi, e per i giovani con musica live e dj-set nel quartiere Piazza.

E ancora il riuscito concorso gastronomico “Allenati con Michelis” che ha fatto mettere le “mani in pasta” a intere famiglie, coinvolgendo anche gli anziani ospiti della casa di riposo cittadina in una sfida che ha assegnato ai vincitori un divano messo in palio da “Allena Arredamenti”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore