/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 06 novembre 2018, 11:21

Alba, alpini celebrano la fine della Guerra a cento anni dall’armistizio di Vittorio Veneto

Cerimonia organizzata dalle penne nere albesi nel parco Divisione Cuneense

Alba, alpini celebrano la fine della Guerra a cento anni dall’armistizio di Vittorio Veneto

Alle ore 19 in punto di sabato 3 novembre, davanti al monumento degli Alpini nel parco Divisione Cuneense, in corso Fratelli Bandiera ad Alba, la città ha ricordato la ricorrenza del centenario dalla firma dell’armistizio tra l’Italia e l’Impero austro-ungarico, avvenuta a Vittorio Veneto proprio alle ore 19 del 3 novembre 1918. Sotto la pioggia battente, tanti Alpini hanno preso parte alla celebrazione del cessate il fuoco della Prima Guerra Mondiale organizzata dal Gruppo di Alba dell’Associazione Nazionale Alpini, alla presenza del sindaco Maurizio Marello e dell’assessore Alberto Gatto.

«Ricordiamo tutti i caduti della Grande Guerra, in modo particolare gli Alpini – ha dichiarato il sindaco –. Finiva il 3 novembre del 1918 una guerra durissima durata 4 anni, tre per l’Italia, dove persero la vita oltre 600mila persone, tra questi tantissimi giovani del 1899 che furono chiamati alle armi non ancora 18enni. Il Papa di allora, Benedetto XV, definì questa guerra un’inutile strage per le tantissime vittime e l’alto numero di mutilati e invalidi. Inutile perché una guerra per pochi metri di confine che l’Italia conquistò e che riperse nel 1945. Per ricordare tutte quelle persone, vogliamo mandare da Alba un messaggio di pace costruita dagli Alpini quotidianamente con impegno sociale e come volontari nella Protezione civile, anche in questi giorni in diverse zone italiane flagellate dal maltempo. Oggi, il miglior ricordo della fine di quella guerra è cercare di vivere in pace, per noi e per le future generazioni. Questo dev’essere il nostro impegno».

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium