/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | martedì 06 novembre 2018, 11:19

Esonda il Po nel torinese, chiusa al traffico la Provinciale “Faule-Pancalieri”

Il sindaco di Pancalieri Claudia Virano, ha disposto l’apertura del COC, Centro operativo comunale, a partire da questa mattina. Non ci sono case o insediamenti a rischio, ma bisognerà valutare, nelle prossime ore, cosa accadrà, specialmente in caso di peggioramento delle condizioni meteo

L'esondazione del Po ha coinvolto anche tratti di strada provinciale

L'esondazione del Po ha coinvolto anche tratti di strada provinciale

Prime conseguenze della piena del Po, che sta creando disagi specialmente in pianura. Più a monte, infatti, in Val Po i livelli del fiume sono sotto controllo.

Più si scorre verso il torinese, però, più il Po si ingrossa, alimentato anche dai rii minori che vi affluiscono. Per questo motivo, è stata disposta la chiusura della strada provinciale numero 207 (che dopo il confine con la Provincia di Torino diventa SP 149), nel tratto compreso tra Faule e Pancalieri.

Proprio a Panacalieri, nel torinese, il Po è esondato, uscendo dagli argini e inondando campi e parte della provinciale.

L’evolversi della situazione è seguito in prima persona dal sindaco Claudia Virano, che ha disposto l’apertura del COC, Centro operativo comunale, a partire da questa mattina.

Non ci sono case o insediamenti a rischio, ma bisognerà valutare, nelle prossime ore, cosa accadrà, specialmente in caso di peggioramento delle condizioni meteo.

Nicolò Bertola

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore