/ Cronaca

Cronaca | 06 novembre 2018, 00:40

Santa Vittoria d'Alba, sfondano la porta e fanno razzia al centro sociale del capoluogo

In serata ignoti hanno fatto irruzione nel locale gestito dalla Pro loco facendo incetta di alimentari, bottiglie di vino e liquori prima di fuggire con la cassa del circolo

Santa Vittoria d'Alba, sfondano la porta e fanno razzia al centro sociale del capoluogo

Questa sera, lunedi 5 novembre, ignoti hanno fatto irruzione nel Centro sociale del Borgo di Santa Vittoria d'Alba, sito in piazza Bertero, nel capoluogo del paese, sfondando la porta d'ingresso e facendo razzia di prodotti dolciari, bottiglie di vino e liquori. Gli stessi sono poi fuggiti portandosi via la cassa del locale con l'incasso in essa contenuto. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Bra ed è ovviamente scattata la denuncia. Domani verrà fatto un inventario dei danni subiti e verranno visionate le telecamere di videosorveglianza, per raccogliere elementi utili a identificare i malfattori.

Intanto, dopo l'atto vandalico, alcuni volontari della Pro loco locale hanno cercato di sistemare al meglio la porta d'ingresso danneggiata, in attesa dell'intervento del fabbro per sistemarla. 

Il sindaco di Santa Vittoria d'Alba Giacomo Badellino: "Sono molto dispiaciuto per quanto accaduto. Oltre al danno subito c'è infatti la comprensibile amarezza arrecata ai volontari della Pro loco, increduli nel vedere come dei vandali abbiano potuto irrompere nella sede di un'associazione che ha poco più di niente e gratuitamente si impegna e lavora per la comunità".

Tiziana Fantino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium