/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 07 novembre 2018, 18:02

Saluzzo, oltre 130 negozi aderiscono al progetto di fare insieme marketing sui social

Importante adesione al progetto di marketing digitale “Saluzzo centro commerciale naturale”, il primo in provincia di Cuneo. A breve sarà presentato il brand unitario. Il lancio prima di Natale

Saluzzo

Saluzzo

Oltre 130 commercianti hanno già aderito e c’è una previsione di aumento.  Riscuote successo il progetto di marketing digitale “Saluzzo- Centro commerciale naturale” che ha come obiettivo la promozione delle attività commerciali cittadine sui social, in particolare su Facebook e Instagram. E’ il primo in provincia di Cuneo.

“Un’adesione estesa che ci rende molto felici - sottolinea l’assessore al Commercio Francesca Neberti parlando del progetto condiviso da Comune e Ascom -si tratta di una promozione che interessa tutto il tessuto commerciale cittadino, non solo l' isola pedonale e che avverrà attraverso la creazione di un brand unitario identificante il commercio saluzzese e che si declinerà con un programma diversificato.

Un’iniziativa di marketing digitale nata all’interno della Consulta delle attività produttive, che si è sempre riunita con regolarità in questi anni e che vuole rispondere ai timori per il calo di vendite dovute anche alla concorrenza online di Amazon, andando a cercare  come strumento di promozione, proprio i canali internet, invece di subirli".

Il nuovo brand è allo studio da parte di una agenzia di marketing digitale torinese e verrà presentato a breve, precedendo il lancio della campagna prevista per il 14 dicembre, prima del periodo natalizio.

 

 

"L’idea è di raccontare la città attraverso eventi e monumenti ma con focus sulle attività commerciali, curiosità, storie di prodotto e di lavoro, immagini e post dei singoli commercianti su target specifici - spiega l'assessore.

L’informazione sarà veicolata in un’area di 50 chilometri destinata a target di persone di età tra i 19 e 65 anni: un bacino potenziale di 270 mila persone, per un obiettivo di 1.200 like il primo mese, oltre 2.000 entro i sei mesi.

Nella fase iniziale, per il  primo semestre il costo di start up sarà sostenuto dal Comune con 12 mila euro. Successivamente sarà a carico dei commercianti aderenti.

"Chi vuole entrare nell’iniziativa può ancora farlo- ricorda l’assessore Neberti - rivolgendosi in municipio o all’Ascom del Saluzzese.

 

Vilma Brignone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore