/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 08 novembre 2018, 10:22

Investe un pedone in Corso Roma, a Saluzzo, e si dà alla fuga: rintracciato e denunciato dai Carabinieri

L'Audi che ha investito la donna è stata ritrovata in una via in centro città, con il parabrezza rotto. Il proprietario inizialmente ha tentato di sottrarsi alle proprie responsabilità, poi ha ammesso l’investimento, a suo dire, causato dalla scarsa visibilità per l’intensa pioggia

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Nella tarda serata del 6 novembre, i Carabinieri della stazione di Saluzzo, hanno denunciato in stato di libertà un soggetto del luogo, poiché ritenuto responsabile di lesioni personali colpose e fuga a seguito di incidente stradale.

E’ accaduto, infatti, che una donna, in Saluzzo, mentre attraversava il centralissimo corso Roma servendosi del passaggio pedonale, è stata travolta da un’autovettura, il cui conducente si è dato immediatamente alla fuga, senza fornirle soccorso.

La donna, in stato di shock e dolorante per il violento impatto, è stata subito soccorsa da un’ambulanza e trasportata presso l’Ospedale di Savigliano, dove si trova attualmente ancora ricoverata.

I Carabinieri della stazione di Saluzzo, intervenuti sul posto, hanno acquisito le testimonianze di alcune persone che hanno indicato la vettura dell’investitore come un’Audi di colore grigio.

Le ricerche del veicolo,  hanno consentito di rintracciarlo in una via del centro città e di constatare, inoltre, che recava la rottura del parabrezza, verosimilmente a seguito dell’impatto con il pedone.

Il proprietario della vettura, sentito nell’immediatezza dagli inquirenti, inizialmente ha tentato di sottrarsi alle proprie responsabilità, poi, posto dinanzi alle evidenze, ha ammesso l’investimento, a suo dire, causato dalla scarsa visibilità per l’intensa pioggia.

L’uomo dovrà ora risponderne dinanzi all’Autorità Giudiziaria. Il veicolo di sua proprietà è stato sottoposto a sequestro.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium