/ Curiosità

Che tempo fa

Cerca nel web

Curiosità | giovedì 08 novembre 2018, 14:43

Robilante: presentazione del libro "Prigionieri di guerra in provincia di Cuneo 1915-1919" di Roberto Martelli

Venerdì 9 novembre alle ore 21 presso la biblioteca M. Silvestro a Robilante. Ingresso libero. La presidente Limodoro Adelina Dalmasso: "Riteniamo che sia giusto non dimenticare e tenere viva la memoria anche a distanza di cento anno dalla Grande Guerra"

Foto generica

Foto generica

"Come associazione Limodoro, nei vari appuntamenti di questi ultimi anni, abbiamo più volte parlato/accennato al tema della Grande Guerra, forse perchè riteniamo che sia giusto non dimenticare e tenere viva la memoria anche a distanza di cento anni- spiega la presidente dell'associazione Limodoro Adelina Dalmasso- . Abbiamo, quindi, accolto con grande entusiasmo la proposta di Davide Giordanengo e a lui va il nostro grazie per la collaborazione nell'organizzazione della serata".

L'associazione di volontariato culturale e naturalistico Limodoro in collaborazione con l'attivo socio Davide Giordanengo e con la biblioteca civica, organizza una serata dedicata alla scoperta di una interessante e poco conosciuta pagina di storia locale nel tragico contesto della grande guerra, attraverso la presentazione del libro "Prigionieri di guerra in provincia di Cuneo 1915-1919" dell'autore Roberto Martelli.

Appuntamento ad ingresso libero: venerdì 9 novembre alle ore 21, presso la biblioteca M. Silvestro a Robilante. 

Il libro illustra le località della provincia di Cuneo dove erano stati allestiti i luoghi di detenzione: Colle di Tenda, Vinadio, Fossano e Savigliano, ma anche altri centri dove gli internati ebbero un ruolo non indifferente. Viene affrontata la questione della reclusione degli austro-ungarici e di alcuni tedeschi in terra cuneese. Un fenomeno, come la prigionia di guerra in terra italiana, che, a cento anni dalla fine del primo conflitto a livello mondiale, non è ancora stata sviscerata, approfondita e studiata del tutto

.Durante l'incontro verranno proitettate slide fotografiche ed il pubblico potrà interagire con l'autore attraverso domande sul tema. Dialoga con l'autore Davide Giordanengo.

T.F.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore