/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 09 novembre 2018, 07:30

Vicoforte: l'ANAS ha ultimato l'installazione del guardrail sul luogo teatro dell'incidente mortale del 21 settembre

Smantellato ieri, giovedì 8 novembre, il cantiere sulla statale 28 all'altezza della pizzeria "Rio della Plata", dove circa un mese e mezzo fa è stata investita e uccisa la 68enne francese Viviane Babando

Il nuovo guardrail (copyright Targatocn.it)

Il nuovo guardrail (copyright Targatocn.it)

È stato smantellato nella mattinata di ieri, giovedì 8 novembre, il cantiere sulla strada statale 28 all'altezza di Vicoforte, avviato dall'ANAS lo scorso 15 ottobre e finalizzato all'installazione di un guardrail sul luogo teatro dell'incidente mortale del 21 settembre scorso, quando una 68enne francese, Viviane Babando, fu investita da un'automobile all'uscita della pizzeria "Rio della Plata".

Come è noto, in tale occasione il veicolo, condotto da un giovane di nazionalità marocchina, terminò la propria corsa nei prati adiacenti al locale, abbattendo letteralmente la ringhiera di protezione posta a lato della carreggiata.

Nelle scorse settimane, pertanto, l'ANAS ha realizzato "un cordolo in calcestruzzo con banchettone", su cui è stato collocato poche ore fa il guardrail.

Per circa tre settimane la corsia che da Vicoforte conduce verso Mondovì è stata cintata mediante una rete plastificata di colore rosso e la viabilità è stata modificata con l'istituzione del senso unico alternato regolato da semaforo.

Da ieri, invece, è nuovamente possibile circolare regolarmente su ambedue le corsie.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore