/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | sabato 10 novembre 2018, 21:55

Alla Fiera del porro di Cervere asta benefica per Genova: si batteranno le maglie di Ronaldo, Belotti, Higuain e tanti altri

Mercoledì 14 novembre, durante la cena del gemellaggio con i pesci della Liguria, sotto il Palaporro. All'asta anche i palloni e le maglie di Juve e Toro, autografati da tutti i giocatori delle due squadre

Alla Fiera del porro di Cervere asta benefica per Genova: si batteranno le maglie di Ronaldo, Belotti, Higuain e tanti altri

"Credo che ancora una volta Cervere si distingue per la sua sensibilità in occasione della Fiera del Porro e ricorrendo i tre mesi dalla tragedia del crollo del Ponte Morandi, con l’amico fraterno e collega Angelo Vaccarezza, abbiamo deciso di dedicare un momento di solidarietà e beneficienza alle famiglie delle vittime. Sappiamo che nulla può sanare il dolore delle persone che hanno perso i loro cari quel maledetto 14 agosto. Speriamo però che almeno arrivi il profondo affetto di Cervere e dei Cuneesi in generale verso ognuno di loro: non sono soli e noi non dimentichiamo quanto avvenuto". Ad annunciarlo il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia, già sindaco proprio del Comune di Cervere.

Conclude Graglia: "Da anni sono legato ad Angelo da una sincera amicizia, condividiamo anche molte iniziative, oltre all’esperienza politica, sebbene in due regioni diverse: in questa precisa situazione devo dargli atto di avermi trasmesso una sensibilità particolare e lo ringrazio di cuore. Ci troveremo così la sera di mercoledì 14 novembre, durante la cena del gemellaggio con i pesci della Liguria, sotto il Palaporro, per un’asta benefica in cui verranno “battute” le maglie autografate di Cristiano Ronaldo, Belotti, Higuain, Icardi, Barreto, Biraschi e Milik per le grandi della A e poi di Chiellini per la nazionale italiana, oltre che i palloni e le maglie di Juve e Toro, autografati da tutti i giocatori delle due squadre. Confidiamo che il Cuneese vinca questa sfida solidale mostrando ancora una volta il proprio grande cuore, così come ha già fatto negli anni passati ad esempio per gli alluvionati e terremotati e per regalare alla comunità in mezzo di trasporto per disabili che è tuttora in uso a Cervere. Un simbolico abbraccio affettuoso a Ronaldo e Belotti ed a tutti i giocatori coinvolti per la preziosa e fondamentale disponibilità”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore