/ Economia

Economia | 11 novembre 2018, 13:45

A Saluzzo consegnate le “Aquile” ai “Maestri del lavoro”, per il loro impegno nel “sviluppare l’economia della Granda” (FOTO)

La consegna dei riconoscimenti nella splendida cornice del chiostro di San Giovanni. Fotogallery a cura di Mauro Piovano

Il gruppo dei premiati e alcune fasi della cerimonia - FOTO MAURO PIOVANO

Il gruppo dei premiati e alcune fasi della cerimonia - FOTO MAURO PIOVANO

Sono state consegnate stamane (domenica) nella splendida cornice del chiostro di San Giovanni, a Saluzzo, le alte onorificenze ai “Maestri del Commercio” della Granda.

Al tradizionale appuntamento, organizzato da 50&Più e 50&PiùEnasco, rispettivamente il sistema associativo e di servizi ed il suo patronato, hanno preso parte Ferruccio Dardanello, presidente della Camera di Commercio di Cuneo e alla guida della compagine provinciale di 50&Più, Luca Chiapella, presidente Confcommercio del cuneese, e Gianmarco Pellegrino presidente Ascom Saluzzo.

Presenti, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, il sindaco Mauro Calderoni e l’assessore alle Attività produttive e allo Sviluppo economico Francesca Neberti, che sulla propria pagina Facebook ha avuto parole di ringraziamento per i commercianti di Saluzzo: “Oggi quattro commercianti saluzzesi sono stati premiati dalla Camera di Commercio di Cuneo. Grazie di cuore a Giovanni e Giampiero Avalle, Elda Debernardi ed Alberto Monge per la passione avuta in questi anni nello svolgere il proprio lavoro”.

“Un appuntamento importante – ha sottolineato Dardanello perché riconosce l’impegno di quanti hanno contribuito, con il loro lavoro, a sviluppare l’economia della nostra provincia e a far conoscere la Granda nel mondo. Per questo l'onorificenza vuole essere anche un ringraziamento a tutti i Maestri del Commercio”.

Hanno ricevuto l’“Aquila d’argento” (per gli oltre 25 anni d’attività) Gianpiero Avalle, Giovanni Avalle e Elda Debernardi (Saluzzo), Francesca Cambareri e Maria Teresa Forzano (Clavesana), Tea Casabella (Garessio), Maria Raffaella Clerici (Racconigi), Rosalba Fenoglio (Dogliani), Arcangelo Galante (Bra) e Domenica Taliente Para (Sampeyre). 

“Aquila d’oro” (più di 40 anni) a Mariagemma Carretta (Roburent), Alfredo Doglio (Caraglio), Sebastiano Dho (Montaldo Mondovì), Lorenzo Ghibaudo (Cervasca), Silvana Marino (Vicoforte), Alberto Monge (Saluzzo), Anna Maria Montersino (Lequio Tanaro), Giuseppe Ramonda (Fossano), Anna Paola Rivarolo (Bagnasco), Giovanni Pasquale Rubiolo (Marene) e Piero Senesi (Savigliano). 

Infine, “Aquile di diamante” (per il superamento dei 50 anni di attività a Giuseppina Bertoluzzo (Santa Vittoria), Dario Bruschetta (Vignolo), Maria Teresa Lamberti (Fossano), Maurizio Maccario (Cuneo), Bernardino Olivero (Sommariva Bosco), Lorenza Pascali (Dogliani), Pietro Rossi (Sant’Albano) e Maddalena Veglio (Carrù). 

Ni.Ber.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium