/ Attualità

Attualità | 15 novembre 2018, 19:01

Compravendita "second hand": Cuneo sul podio regionale per risparmio di CO2

La nostra provincia, nel 2017, ha realizzato il risparmio di oltre 52.400 tonnellate di CO2

Foto generica

Foto generica

Sono oltre 52.400 le tonnellate di CO2 risparmiate in provincia di Cuneo nel 2017 grazie alla compravendita di oggetti di seconda mano.

I dati, nazionali, regionali e provinciali, sono stati resi pubblici dal portale di e-commerce "second hand" Subito.it nel corso della giornata di oggi (15 novembre); nella classifica nazionale la nostra provincia raggiunge il secondo gradino del podio, proprio dietro quella torinese.

Secondo i dati raccolti da secondhandeffect.subito.it la compravendita di oggetti di seconda mano ha, a livello nazionale, fatto risparmiare 4,5 milioni di tonnellate di CO2, oltre a 18.464 tonnellate di plastica, 119.450 tonnellate di acciaio e 11.463 tonnellate di alluminio. Il Piemonte nella top ten delle regioni green, con 334.505 tonnellate risparmiate.

In linea generale la compravendita di un'auto usata permette il risparmio di 5,6 tonnellate di CO2, quella di un computer portatile 270 kg, di un divano 250 kg e di un passeggino 220 kg. Infine, quella di uno smartphone 75 kg, di una sedia 72 kg, di una bicicletta 69kg, di un paio di jeans 33 kg e di una t-shirt 7,2 kg.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium