/ Attualità

Attualità | 21 novembre 2018, 20:10

I cantieri del nuovo ospedale: ancora code e disagi per il traffico lungo la Strada Provinciale 7

I lavori in corso in questi giorni finalizzati a portare la rete del gas sino al nosocomio. Poi si procederà senza soste sino alla definitiva ultimazione, nei primi mesi del prossimo anno

Auto in code nel tratto della Provinciale 7 ai piedi di Verduno

Auto in code nel tratto della Provinciale 7 ai piedi di Verduno

Anche oggi lunghe code, complice anche la pioggia caduta in giornata, nel tratto della Strada Provinciale 7 che attraversa il territorio di Verduno.  

Dall’inizio della settimana la trafficata tratta è come noto interessata da lavori legati all’ultimazione del nuovo ospedale.

Le interruzioni in corso – anche col ricorso a senso unico alternato regolato da semafori – non sono però ancora collegate alla realizzazione della rotatoria che presto dovrà intersecare la stessa Provinciale con la strada di accesso al nosocomio, ma a interventi necessari per portare allo stesso la rete del gas e alla realizzazione di altri sottoservizi.
In questo momento i cantieri interessano infatti la Provinciale nella zona prossima a borgata Molino, verso l’incrocio per Verduno.  

La raccomandazione - per chi debba spostarsi tra Alba e le zone di Bra, Cherasco e Cuneo – rimane quella di seguire percorsi alternativi, il principale dei quali rimane la Strada Statale 231.

Un consiglio che sarà bene tenere a mente per diverso tempo, considerato che i cantieri nella zona non verranno rimossi sino alla completa ultimazione della strada di collegamento all’ospedale e della rotonda di accesso alla stessa, ultimazione attesa a 2019 già ampiamente iniziato.

Salvo che per le principali giornate festive – confermano dalla Provincia –, e che per il verificarsi di condizioni proibitive dal punto di vista del meteo gli stessi cantieri non si interromperanno nemmeno nel periodo delle festività natalizie.

Ezio Massucco

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium