/ Attualità

Attualità | 21 novembre 2018, 14:43

Piemonte Food Awards 2018: menzione speciale alla storica pasticceria Brignone di Dronero

Assegnati sabato scorso gli Oscar delle eccellenze agroalimentari della Regione. 128 aziende per 9 categorie in concorso. I Droneresi al rum e droneresi al gianduia portano a casa il titolo. Soddisfazione del giovane Umberto Brignone che ha continuato la tradizione di famiglia ora alla terza generazione

Umberto Brignone mostra la targa menzione d'onore  Piemonte Food Awards alla pasticceria di Dronero

Umberto Brignone mostra la targa menzione d'onore Piemonte Food Awards alla pasticceria di Dronero

La Pasticceria Brignone di Dronero, famosa per i suoi Droneresi al rum e Droneresi al gianduia ha conquistato la Menzione Speciale nella categoria “Dolci” alla prima edizione dei Piemonte Food Awards 2018, gli Oscar delle eccellenze agroalimentari. Un Premio che nasce per celebrare l’impegno e la competenza delle aziende piemontesi nel settore agroalimentare.

Il galà di Premiazione dei Food Awards piemontesi si è tenuto sabato 17 novembre nella prestigiosa location Golf Club La Margherita. Ben 128 le aziende che si sono proposte nelle 9 categorie per puntare a vincere la manifestazione.

Soddisfazione per il riconoscimento da parte di Umberto Brignone, laureato in management e comunicazione che ha deciso di continuare la tradizione di famiglia affiancando il padre Giorgio, nella storica  pasticceria dronerese e avviandone così la terza generazione.

Oltre 50 anni fa, nel 1964, Celestino e Giuseppina Brignone che si erano conosciuti nell’azienda Harlem di Dronero dove si producevano panettoni acquistarono  il negozio da  “Munsù Einaudi”, un raffinato pasticcere che imparò quest’arte in Francia, dove, durante gli anni della seconda guerra mondiale fu costretto ad emigrare.

Alla serata dei Piemonte Food Awards hanno partecipato ospiti speciali: la giornalista coreana Baek Nang Yong, i blogger Dario Ujetto e Paola Uberti, il Consigliere Regionale Elvio Rostagno, la sindaca di Carmagnola Ivana Gaveglio e Umberto Montano, ideatore del MercaTO Centrale.

La manifestazione è stata ideata da Donato Ala giornalista e consulente di eventi e si è svolta con il patrocino e di Regione Piemonte, Coldiretti, Accademia dei Georgofili.

 

Files:
 bollino menzioni piemonte (481 kB)

comunicato stampa

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium