/ Cronaca

Cronaca | 21 novembre 2018, 14:01

Cuneo, carabinieri in via Porta Mondovì per il lancio di oggetti contro un'auto

I fatti sono stati riportati da un utente del gruppo facebook "Sei di Cuneo se...", coinvolto in prima persona: per ora, ancora nessuna denuncia

Cuneo, carabinieri in via Porta Mondovì per il lancio di oggetti contro un'auto

Sicuramente i giovanissimi autori del gesto l'hanno inteso come uno scherzo, seppur estremo, ma i risvolti avrebbero potuto essere forse più gravi di quanto effettivamente accaduto.

Nella giornata di ieri (martedì 20 novembre), infatti, un utente del gruppo facebook "Sei di Cuneo se..." ha raccontato di esser stato vittima - assieme alla propria automobile, con la quale stava accompagnando il figlio alla piscina comunale del capoluogo - del lancio di un oggetto, che ha colpito il tettino del mezzo.

Secondo la ricostruzione effettuata dall'utente l'oggetto proveniva dalla boscaglia della riva lato ascensore inclinato. Dopo aver parcheggiato e salutato il figlio l'uomo ha quindi risalito attraverso gli appositi sentieri la riva stessa e visto due ragazzini, che si sono dati alla fuga.

Raggiunta di nuovo via Porta Mondovì, l'uomo ha riferito l'accaduto a una pattuglia di carabinieri di passaggio, senza però effettuare una vera e propria denuncia: i militari hanno cercato i giovani in zona, senza riuscire a rintracciarli.

simone giraudi

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium