/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | martedì 27 novembre 2018, 20:02

Cuneo, un successo il primo incontro di Combinarelementi: "Combiniamo le nostre idee, tutti facciamo politica"

Ieri sera (lunedì 26 novembre) il confronto con Pier Carlo Padoan: "Avete risposto in tanti, dimostrando che quando la voglia di politica incontro uno spazio libero la partecipazione batte ogni aspettativa"

Pier Carlo Padoan con Chiara Gribaudo

Pier Carlo Padoan con Chiara Gribaudo

Grazie, grazie davvero a tutti coloro che ieri sera hanno partecipato alla prima iniziativa di Combinarelementi: non potevamo desiderare un inizio migliore. Avete risposto in tanti, tantissimi al nostro appello per un confronto basato su competenza e conoscenza, dimostrando che quando la voglia di politica incontra uno spazio aperto e libero come il nostro think tank, la partecipazione batte ogni aspettativa e torna ad essere la condizione naturale di una discussione franca, fatta guardandosi negli occhi, mettendo da parte i luoghi comuni e facendo lavorare invece testa e cuore, provando a comprendere la complessità che ci circonda per immaginare insieme un mondo diverso.

Lo scrivono in una nota gli organizzatori di Combinarelementi, dopo la grande partecipazione all’iniziativa di ieri sera con Pier Carlo Padoan, e proseguono: “Forse è stata proprio la voglia di immaginazione e il bisogno di ragionamenti oltre gli steccati a portare all’Auditorium Foro Boario tanti giovani che troppo spesso vengono ritenuti disinteressati e disillusi rispetto alla politica: al contrario, sono alla ricerca di luoghi in cui non solo possano trovare le risposte, ma soprattutto abbiano la possibilità di porre le domande, di interrogare la politica rispetto al loro futuro, che poi è il futuro della nostra comunità e del nostro Paese.

A Cuneo non servono luoghi chiusi e avvitati su sè stessi – aggiunge sulla sua pagina Facebook la deputata Chiara Gribaudo, promotrice del think tank – mentre c’è un desiderio trasversale di partecipazione che Combinarelementi è riuscita a raccogliere, grazie allo straordinario lavoro di chi in queste settimane ha organizzato l’iniziativa e ha coinvolto i cittadini in questa nuova avventura.  E allora grazie, grazie a chi ha dato una mano, grazie a chi è venuto, grazie a chi scriverà perché vuole mettere dedicare idee e tempo libero a questo think tank, grazie a chi ci sta chiedendo di continuare e vuole rimanere aggiornato sulle prossime iniziative.

Questa platea finalmente intergenerazionale – proseguono i promotori – ieri sera ci ha dato una grande responsabilità: quella di proseguire questo cammino perché il nostro diventi davvero uno spazio di cultura politica, un luogo libero e un riferimento per tutti i cittadini che hanno a cuore una corretta informazione e il dialogo fra le persone. Oggi possiamo solo dire che ce la metteremo tutta per non deludervi, e che vi invitiamo fin d’ora al prossimo appuntamento di Combinarelementi, che sarà con Carlo Calenda. E poi scriveteci a combinarelementi@gmail.com, contattateci, proponeteci: vi aspettiamo. Connettiamo i nostri elementi di conoscenza, perché tutti facciamo politica.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore