/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | mercoledì 28 novembre 2018, 18:35

Moby e Tirrenia aprono le prenotazione dei Traghetti per la Sardegna nel 2019, tutti i dettagli

L’estate 2019 si prospetta ricca di prenotazioni grazie ai traghetti che il gruppo Tirrenia Moby ha messo a disposizione per la Sardegna

Moby e Tirrenia aprono le prenotazione dei Traghetti per la Sardegna nel 2019, tutti i dettagli

L’estate 2019 si prospetta ricca di prenotazioni grazie ai traghetti che il gruppo Tirrenia Moby ha messo a disposizione per la Sardegna; sono garantite una serie di rotte con un’ampia scelta di località diverse da visitare, in orari comodi, che prevedono percorsi appetibili. Inoltre sono previsti sconti sui nuovi traghetti Sardegna green alimentati a gas che favoriranno i viaggi verso la Penisola al costo di 18 euro ciascuno. La finalità è quella di incrementare il turismo nei paesi sardi che offrono numerose attrattive anche in periodi di bassa stagione, che vanno da ottobre a gennaio. 

Perché scegliere la Sardegna a Natale?

La Sardegna grazie al clima mite in inverno può favorire meglio la valorizzazione del proprio territorio rispetto ad altre regioni. Grazie all’afflusso dei visitatori che si recano in questa regione per le diverse attrazioni e bellezze, la Sardegna può vantare la presenza di un turismo continuo tutto l’anno. Si registrano forti picchi di presenze tra la fine di novembre e la prima settimana di gennaio. Basti pensare ai caratteristici mercatini natalizi che arricchiscono Cagliari, alla famosa festa di Capodanno che si svolge ad Alghero, al mercatino di Natale al Molo Brin ad Olbia, al trascorrere dell’autunno in Barbagia. 


Alghero: fascino medievale a Natale

Per tutto il mese di dicembre le viuzze del borgo medievale catalano si animano di spettacoli teatrali, di artisti di strada, di concerti, di bancarelle, di colori e di sapori. Infatti la cucina sarda si distingue per le sue arti culinarie, capace di offrire ai suoi visitatori piatti tipici a base di pesce fresco, come l’aragosta alla catalana ad Alghero, per continuare con l’astice alla vernaccia, i calamari ripieni, le lumachine al pomodoro e i vini: Vermentino e il Torbato. Sono tanti gli eventi che a partire dal 27 di novembre vedranno le vie del cento storico, protagoniste del Natale, vestirsi a festa e prepararsi al meglio per onorare il tema di quest’anno Luce di corallo. Il giorno più atteso è il Cap d’Any in algherese – catalano, Capodanno, organizzato nell’area portuale che sarà allietato dalla presenza dei più noti Deejay di Radio 105 oltre allo spettacolo pirotecnico che conquisterà grandi e piccini. 


Cosa vedere ad Olbia?

Nella splendida città di Olbia si svolge un particolare mercatino di Natale allestito nell’ex cantiere navale del molo Brin, da cui prende il nome, Natale al Molo Brin. Molto caratteristico per la presenza di esposizioni e stand con oggettistica artigianale. Suggestivo è il centro storico di Olbia sia nelle sere d’estate che nel periodo natalizio.

Cosa offrono i traghetti?

I traghetti del gruppo Tirrenia Moby per farvi visitare la Sardegna nel 2019 hanno pensato di assicurarvi il massimo comfort. Infatti offrono giorni sereni alle famiglie e ai bambini che potranno trascorrere ore piacevoli e sicure in aree appositamente studiate per i più piccoli. Inoltre avete la possibilità di non separarvi dal vostro amico più fedele, dall’animale domestico a cui siete più affezionati, perché sono state studiate apposite cabine igienizzate per ospitare i vostri cuccioli. 

Come scegliere online le soluzioni di viaggio?

Sul sito tirrenia.it sono disponibili offerte per la Sardegna a partire da soli 39,24 euro. Il prezzo è da intendersi per persona solo andata. La tariffa può subire modifiche in funzione della data, dell’orario di partenza e del riempimento della nave. Se clicchi sull’apposito tasto prenota (centrale) si apre un pannello dal quale potrai scegliere le seguenti destinazioni disponibili per la Sardegna:

· Genova – Olbia;

· Genova – Porto Torres;

· Genova – Arbatax;

· Civitavecchia – Olbia;

· Civitavecchia – Arbatax;

· Civitavecchia – Cagliari;

· Napoli – Cagliari.

Se decidi di andare ad Olbia sulla tratta dei traghetti Civitavecchia Olbia devi selezionare la prima delle soluzioni proposte, dopo devi inserire la data, successivamente andando avanti nella compilazione della schermata puoi decidere le persone che verranno in viaggio con te: adulti, bambini, infanti, neonati. Da notare che puoi portare a bordo del traghetto anche gli animali domestici se in possesso dei seguenti requisiti e se vengono rispettate le istruzioni previste:

· essere muniti di biglietto;

· documentazione di vaccinazione antirabbica;

· certificato medico in corso di validità;

· museruola e guinzaglio;

· l’animale domestico deve essere accompagnato nell’apposita cabina riservata agli amici a quattro zampe;

· è possibile portare con sé al massimo tre animali domestici;

· non è possibile portarli nella sala poltrone e nelle sale comuni;

· è possibile condurli con sé sui ponti esterni delle navi. 

Dopo aver inserito i dati, la ricerca restituisce la soluzione di viaggio che soddisfa i tuoi requisiti. 

Esempio di prenotazione online

Se decidi di partire da Genova per Olbia lunedì 3 dicembre, in compagnia della tua compagna, del tuo bambino di dieci anni e della tua cagnolina, pagherai una tariffa base pari a 141,73 così suddivisa: 

· due adulti pagheranno 76,70 euro;

· un bambino pagherà 19,18 euro;

· per un animale domestico pagherete 15,00 euro;

· diritti e tributi saranno pari a 30,85 euro;

Se decidessi di imbarcare un auto che userai per spostarti nella città di Olbia, allora il prezzo cambierà a seconda del veicolo, infatti dall’apposita mascherina potrai selezionare il mezzo di trasporto che viaggerà con te sul traghetto. Esempio: auto, moto, camper, furgone minibus. Se scegli di portare un auto con lunghezza fino a 4mt Cat.1 la tariffa per l’auto sarà pari a 55,00 euro, i diritti e i tributi aumenteranno a 40,06 euro. La tua migliore offerta sarà pari a 205,94 euro.

 

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore