/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2018, 16:03

A Cortemilia un seminario sulle risorse culturali dell'Alta Langa

L'appuntamento, promosso da Uncem Piemonte e Unione montana Alta Langa, è per giovedì 6 dicembre. A chiudere l'incontro, il dibattito con gli studenti dell'Istituto Cillario di Cortemilia e la presentazione del concorso di idee "APPuntamento in Alta Langa"

Lido Riba, presidente Uncem Piemonte

Lido Riba, presidente Uncem Piemonte

È in programma per il prossimo giovedì 6 dicembre, a Cortemilia, presso la Sala Consiliare di corso Einaudi, il seminario "Le risorse culturali dell'Alta Langa" (promosso da Uncem Piemonte e Unione montana Alta Langa nell'ambito del Progetto Interreg Europe CRinMA - Cultural resources in the mountain areas), aperto a cittadini, amministratori pubblici, imprese e operatori culturali.

A dare il via ai lavori, alle ore 10, i saluti istituzionali di Roberto Bodrito (presidente Unione montana Alta Langa) e Lido Riba (presidente Uncem Piemonte); quindi, alle 10.15, la  presentazione del progetto CRinMA da parte del project manager Pietro Mignone. Alle 10.30, il patrimonio culturale materiale e immateriale dell'Alta Langa, su cui dibatteranno Carla Bue (direttore Unione montana Alta Langa) e Romano Salvetti (per il Comune di Paroldo). Infine, alle 11.30, il dibattito con gli studenti dell'Istituto Cillario di Cortemilia e la presentazione di "APPuntamento in Alta Langa", concorso di idee per lo sviluppo di un'appllicazione che valorizzi e promuova le risorse culturali del territorio.

 

P.R.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium