/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | martedì 04 dicembre 2018, 15:15

È un artigiano 46enne l'uomo caduto da un'impalcatura a Mondovì Piazza

O.A., classe 1972, stava eseguendo alcuni lavori presso un'abitazione privata in via Vico, quando, forse per un malore, è precipitato sulla pavimentazione stradale sottostante. Elitrasportato in codice rosso all'ospedale di Cuneo, non sarebbe in pericolo di vita

È un artigiano 46enne l'uomo caduto da un'impalcatura a Mondovì Piazza

È un artigiano di 46 anni l'uomo caduto da un'impalcatura a Mondovì Piazza intorno alle 12 di oggi, martedì 4 dicembre.

O.A., classe 1972, di nazionalità italiana e residente nel Monregalese, stava eseguendo alcuni lavori presso un'abitazione privata in via Vico, quando ha improvvisamente perso l'equilibrio, forse per un malore, precipitando sulla pavimentazione stradale sottostante.

Fortunatamente, l'intervento tempestivo dei soccorsi (l'uomo è stato elitrasportato in codice rosso all'ospedale di Cuneo) e la contenuta entità della caduta, avvenuta da un metro d'altezza, avrebbero consentito all'operaio di limitare i danni, tanto che, stando a quanto raccolto, non sarebbe in pericolo di vita.

Nel frattempo, i carabinieri di Mondovì, recatisi sul posto insieme ai tecnici dello SPRESAL, hanno avviato le indagini e tutti gli accertamenti necessari per ricostruire le dinamiche del sinistro.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore