/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 05 dicembre 2018, 18:02

A Cuneo una camminata per celebrare i 70 anni della Dichiarazione universale dei Diritti Umani

Sei le tappe, dal Duomo a piazza Europa, con la partecipazione di molte associazioni. Ci saranno letture ed interventi

Immagine Pixabay

Immagine Pixabay

Sabato 8 dicembre camminata, letture e interventi per le vie centrali di Cuneo in occasione del 70esimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Il 10 dicembre 1948 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite approvava la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, il documento col quale venivano riconosciuti, per la prima volta, i diritti dei quali tutti gli uomini e le donne devono poter godere, per il solo fatto di essere al mondo.

Nonostante i numerosi progressi e le significative realizzazioni, assistiamo oggi a quotidiane violazioni di questi principi ed è proprio per questo che crediamo sia importante riaffermare i valori contenuti nella Dichiarazione, risvegliando la coscienza della popolazione, ma anche delle Istituzioni quale primo punto di riferimento nella protezione e nella promozione dei diritti di tutti.

Occorre, oggi più che mai, ricordare il grande ed insostituibile valore della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani che nel corso di questi settant’anni è stata ben più di un mero riferimento normativo, diventando caposaldo di umanità e civiltà.

Come Associazioni e cittadini ci ritroveremo insieme nelle vie centrali di Cuneo sabato 8 Dicembre in un percorso di 6 tappe per scoprire, riscoprire e riaffermare i valori insostituibili contenuti nella Dichiarazione e richiederne la piena applicazione a livello locale, nazionale ed internazionale.

La partenza è prevista alle ore 16,00 da Piazza Audifreddi e le seguenti tappe saranno al Duomo, in piazza Galimberti, in via Cavallotti, in corso Dante, piazza Europa  

L’iniziativa, che aderisce alla GIORNATA MONDIALE PER I DIRITTI UMANI promossa in Italia dalla Tavola della Pace, è patrocinata da Comune di Cuneo, ed è promossa dalle associazioni: ACLI CUNEO, AIFO , AMNESTY INTERNATIONAL CUNEO, ANOLF CISL, ANPI PROVINCIALE CUNEO, CARITAS DIOCESANA, COMITATO ACQUA PUBBLICA, COMUNITÀ DI MAMBRE, CUNEO PER I BENI COMUNI, DIEM25 ITALIA, EMERGENCY, EMMAUS, LIBERA , LVIA, MELARANCIO, ORIZZONTI DI PACE, PASTORALE DEL LAVORO, SANTOS MILANI, SCUOLA DI PACE BOVES

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore