/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | giovedì 06 dicembre 2018, 09:15

A Barge un momento di riflessione in occasione della giornata internazionale delle persone con disabilità

Appuntamento in programma questa sera, giovedì 6 dicembre, con inizio alle ore 18, presso il Salone “Ludovico Geymonat”, nella biblioteca comunale

L'ingresso della biblioteca di Barge

L'ingresso della biblioteca di Barge

Il 3 dicembre scorso si è celebrata la “Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità”, un appuntamento che si ripete dal 1981, in occasione dell’Anno internazionale delle persone disabili, con lo scopo di promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e combattere qualsiasi forma di discriminazione e violenza. 

La Commissione Europea, nel 1993, ha inoltre reso il 3 dicembre “Giornata europea delle persone con disabilità”, rendendola un appuntamento non solo per i disabili, ma anche per le loro famiglie, gli operatori, i professionisti che operano nel sociale e, più in generale, per tutti i cittadini europei.

In questa ricorrenza, l’Amministrazione comunale di Barge ha valutato l’opportunità di dare corso, in stretta collaborazione con la biblioteca comunale “Michele Ginotta” e con l’intervento dell’equipe educativa della Cooperativa Accaparlante Onlus di Bologna, a un incontro di sensibilizzazione alla cittadinanza sui temi della diversità.

L’evento, a ingresso libero e gratuito al pubblico, si svolgerà presso il Salone “Ludovico Geymonat”, nella biblioteca comunale, questa sera, giovedì 6 dicembre, con inizio alle ore 18.

Vi prenderà parte lo scrittore Claudio Imprudente, per condividere, in un momento di riflessione, pensieri, esperienze ed emozioni sul mondo della disabilità. Interverrà in veste di moderatore il signor Fabrizio Serra, della Fondazione Paideia, Onlus di Torino da oltre vent’anni al lavoro a fianco di famiglie e bambini in difficoltà, impegnata nella promozione di progetti efficaci e innovativi, utili a garantire la creazione di contesti attenti e rispettosi delle necessità dei più piccoli.

Il sindaco Piera Comba invita caldamente la popolazione a prendere parte a questa importante iniziativa, ringraziando tutti coloro che l’hanno resa possibile.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore