/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | giovedì 06 dicembre 2018, 14:49

Cultura, Montaldo di Mondovì ospita un'anteprima assoluta

Alle 15 di domenica 9 dicembre la scrittrice Maria Grazia Orlandini presenterà presso i locali della parrocchia il suo nuovo libro, intitolato "Il segreto della Madonna nera"

Cultura, Montaldo di Mondovì ospita un'anteprima assoluta

Anteprima assoluta in ambito culturale a Montaldo di Mondovì, dove, alle 15 di domenica 9 dicembre, presso i locali della parrocchia, si terrà la presentazione del nuovo libro di Maria Grazia Orlandini, intitolato "Il segreto della Madonna nera". 

A dialogare con l'autrice sarà don Luciano Michelotti, il quale aveva già avuto modo di descrivere il fenomeno delle Madonne nere nel suo libro "Antiche vie delle valli di Vico". Al loro fianco ci sarà don Corrado Avagnina, direttore del settimanale "L'Unione Monregalese".

"Il romanzo - raccontano dal palazzo municipale - trae ispirazione proprio dalla statua conservata nella chiesa parrocchiale di Maria Vergine Assunta di una Madonna nera che sarà oggetto di studio di una giovane ricercatrice ligure, giunta a Montaldo e protagonista di vicende misteriose. La storia vede la giovane impegnata in una ricerca che si fa via via più intrigante e stimolante nel ripercorrere  fatti storici  di un passato che ha coinvolto i nostri territori, da Vicoforte a Montaldo, valicando i confini con la Liguria. Le Madonne nere sono un simbolo europeo che dal Nord della Francia si diffuse nel resto d'Europa, hanno poco in comune con l'iconografia cristiana e nel colore, come nel loro aspetto, celano misteri".

E ancora: "Un evento importante, che la commissione Cultura ha voluto  fortemente ospitare nel momento dell'uscita del libro, che tratta un argomento che si cercherà di approfondire in seguito, anche proponendo visite ad altri esempi di Madonne nere presenti sul territorio italiano, al fine di donare un nuovo stimolo alla conoscenza e alla ricerca".

Al termine della presentazione, avrà luogo un momento conviviale presso i locali della Pro Loco.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore