/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 07 dicembre 2018, 15:22

Mondolé, Sampeyre e Roburent i comprensori che riceveranno 6milioni dalla regione Piemonte

Al Mondolé quasi 5 milioni di euro su un totale di investimenti vicino ai 15. 1 milione dal Comune, altri 9 dal gestore degli impianti. A Sampeyre e Roburent si investe per l'innevamento programmato

Mondolé, Sampeyre e Roburent i comprensori che riceveranno 6milioni dalla regione Piemonte

Come preannunciato la settimana scorsa dal presidente della regione Sergio Chiamparino nel corso della presentazione della stagione sciistica 2018/2019, oggi in riunione di Giunta, a Torino, sono stati definiti i comprensori della Granda che godranno dei finanziamenti.

Deliberati, su proposta dall’assessora Antonella Parigi, i seguenti schemi di accordo di programma, che vedono la Regione stanziare complessivamente 7.924.000 euro prelevati dal Fondo per il finanziamento di progetti di sviluppo turistico dei territori montani istituito presso Finpiemonte. 

Questi gli stanziamenti per la Granda

- tra Regione Piemonte e Comune di Frabosa Sottana per la realizzazione di interventi per lo sviluppo e il potenziamento del comprensorio sciabile del Mondolè Ski, dell’importo di 14.836.000 euro finanziato con 4.900.000 euro dalla Regione, 1 milione dal Comune e 8.936.000 dal gestore degli impianti;

- tra Regione Piemonte e Comune di Sampeyre per il potenziamento del turismo invernale ed estivo riguardante l’innevamento programmato, le opere accessorie e l’invaso Varisella, dell’importo di 978.000 euro finanziato con 880.000 euro dalla Regione e 98.000 dal Comune;

- tra Regione Piemonte e Comune di Roburent per il potenziamento dell’impianto di innevamento programmato in località Bric Colme e la realizzazione dell’impianto di innevamento sul Monte Alpet, dell’importo di 1.271.000 euro finanziato con 1.144.000 euro dalla Regione e 127.100 euro dal Comune.

Bsimonelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore