/ Solidarietà

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | venerdì 07 dicembre 2018, 15:30

Le renne del Natale solidale di Bra arrivano in Comune

Il progetto della Piccola Falegnameria Emmaus è sostenuto da Ascom, Comune e Comitati

Le renne del Natale solidale di Bra arrivano in Comune

Sono arrivate anche in Municipio le renne della Piccola Falegnameria Emmaus, progetto di solidarietà promosso da Ascom, Comitati di Via e Amministrazione comunale che caratterizza il Natale 2018 sotto la Zizzola.

L’iniziativa è nata con l’obiettivo di promuovere e veicolare valori etici, di responsabilità sociale e attenzione alle esigenze del territorio ed è realizzata in collaborazione con la Piccola Falegnameria Emmaus. Questa realtà, che ha il suo laboratorio a Riva di Bra, promuove l’integrazione sociale di persone con disabilità fisiche e psichiche partendo dal principio per il quale è possibile, per chi è particolarmente vulnerabile, svolgere un ruolo attivo nella comunità territoriale di appartenenza. “E’ uno spazio produttivo, in cui si realizzano giocattoli, oggetti di arredo ed altre idee in legno e nel  quale si sperimenta e si acquisisce un ruolo “produttivo” - spiegano i responsabili della Cooperativa Emmaus -. Le capacità e le competenze acquisite dalle persone che vi partecipano vengono messe a disposizione dal gruppo di lavoro e proposte come risorsa al territorio locale”.

Così, dopo aver iniziato a popolare tante vetrine dei negozi che hanno aderito e sostenuto il progetto, questa mattina – venerdì 7 dicembre 2018 – una renna della Piccola Falegnameria Emmaus è arrivata anche in Comune a Bra, accompagnata da coloro che l’hanno realizzata, che l’hanno consegnata al Sindaco Bruna Sibille, quale dono simbolico a tutta la Città.

Domenica 16 dicembre, al pomeriggio dalle 16.00 alle 19.30, nella piazzetta di Via Principi a Bra, il gruppo della Piccola Falegnameria proporrà, insieme ad educatori ed educatrici del Lab4, il laboratorio didattico “Colora la renna“ rivolto a bambini di tutte le età.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore