/ Artigianato

Che tempo fa

Cerca nel web

Artigianato | lunedì 10 dicembre 2018, 16:15

Anche due cittadini di Verzuolo insigniti con il riconoscimento “Fedeltà al lavoro e progresso economico”

Diploma e medaglia per Giancarlo Migliore e Michelangelo Cismondo, rispettivamente artigiano e coltivatore diretto

Giancarlo Migliore con il sindaco Gian Carlo Panero

Giancarlo Migliore con il sindaco Gian Carlo Panero

Giancarlo Migliore e Michelangelo Cismondo sono i due verzuolesi che hanno ricevuto, sabato scorso, diploma e medaglia per la 66esima edizione della “Fedeltà al lavoro e progresso economico” della Camera di Commercio di Cuneo.

Migliore ha ricevuto il riconoscimento dopo 35 anni di attività ininterrotta come artigiano. Cismondo, coltivatore diretto, dopo 40 anni di attività.

La premiazione si è svolta al palazzetto Carlo Giraudo di Boves. Era presente, insieme a Migliore, anche il sindaco Gian Carlo Panero, che ha anche ritirato il premio per Cismondo, impossibilitato a partecipare.

La Camera di Commercio di Cuneo, dal 1953, assegna il riconoscimento a coloro che, “con l’esempio di una vita dedicata al lavoro, hanno contribuito con impegno costante alla crescita dell’economia locale, nei diversi settori economici”.

Ni.Ber.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore