/ Attualità

Attualità | 10 dicembre 2018, 08:44

Cuneo, il teleriscaldamento torna a far discutere: Lauria interroga il sindaco sul bando per la gestione negli edifici pubblici

Della questione si parlerà nel corso del consiglio comunale della prossima settimana; il bando in questione dura 17 anni ed è valso più di 22 milioni di euro

Il taglio del nastro del teleriscaldamento - foto di repertorio

Il taglio del nastro del teleriscaldamento - foto di repertorio

Un bando di 17 anni da più di 22 milioni di euro per la gestione del teleriscaldamento all'interno degli edifici pubblici: è questo il centro dell'interpellanza presentata dal consigliere del comune di Cuneo Giuseppe Lauria in questi ultimi giorni.

Torna a far discutere, quindi, l'installazione del teleriscaldamento che il consigliere - nel testo dell'interpellanza - ricorda essere stata realizzata nonostante lamentele e preoccupazioni, e che è stata consegnata alla popolazione come "misura di salvataggio per posti di lavoro", oltre che scelta migliore per riservare l'amministrazione da spese eccessive, difendere la qualità dell'ambiente e la sicurezza dei palazzi comunali.

La domanda quindi è: l'emanazione del bando in quale di questi campi rientra?

Della questione si parlerà nel corso del consiglio comunale della prossima settimana.

s.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium