/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | mercoledì 12 dicembre 2018, 17:44

Saluzzo, “Opere libere” degli studenti della sezione carceraria del Bertoni

Sabato e domenica alla Confraternita della Croce Nera. Un progetto dell’Istituto Soleri-Bertoni che prevede la collaborazione fra gli studenti del liceo artistico e gli studenti in carcere. In mostra opere create all’interno dei laboratori didattici. Con il ricavato si acquisterà materiale per la scuola nel penitenziario

Opere libere

Opere libere

 

"Opere Libere" ritorna, per la sua quinta edizione, nel weekend del 15 e 16 dicembre, sempre nei locali della Confraternita della Croce Nera a Saluzzo (piazzetta San Nicola) dalle 15 alle 19.

"Opere Libere" è un progetto dell’Istituto Soleri-Bertoni che prevede la collaborazione fra gli studenti del Liceo artistico e gli studenti “ristretti” della sezione carceraria dello stesso liceo, (nel carcere Morandi) finalizzata alla realizzazione di “pezzi unici”.

Perché “Opere Libere”?

"Verranno presentate e cedute a fronte di una donazione - spiega la referente dell'iniziativa, la docente Daniela Zinola - opere create con tecniche artigianali specifiche di vari settori (oreficeria, ebanisteria, tarsia, decorazione, ceramica, pittura, grafica) all’interno dei laboratori didattici della sezione in carcere , completati dagli studenti dei corsi di Design dell’Arredo e Design dei Metalli e dell’Oreficeria e proposti al pubblico durante le mostre o manifestazioni promosse dal Comune o dall’Istituto".

Il ricavato sarà utilizzato per l’acquisto di materiale didattico per il proseguimento delle attività scolastiche in carcere.

Con la referente del progetto collaborano i docenti: Rossella Scotta, Marzia  Beltramo, Daniele Cucchietti, Miriam Fabris, Michele Lanfranco, Manuela  Fonti Manuela, Marco Odello, Maurizio  Rossa.

Durante la giornata di inaugurazione, sabato 15 alle 16 sul sagrato della chiesa, si esibirà il Coro del  Soleri diretto dal maestro Enrico Miolano.

 

VB

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore