/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 14 dicembre 2018, 12:00

Domani, a Monticello d'Alba, la consegna ad Antonella Parigi del titolo di "Cittadino del Roero"

L'assessore regionale a Turismo e Cultura verrà insignita del riconoscimento promosso dall'associazione Valorizzazione Roero, presieduta dal sindaco di Monticello Silvio Artusio Comba

L'assessore regionale a Turismo e Cultura, Antonella Parigi

L'assessore regionale a Turismo e Cultura, Antonella Parigi

È prevista per domani, sabato 15 dicembre, alle 14.30, presso la Sala consiliare del Comune di Monticello d'Alba (in via Regina Margherita, 3), la consegna del titolo di “Cittadino del Roero” all'assessore alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte, Antonella Parigi.

A conferire il riconoscimento, per l'attiva presenza sul territorio roerino e il grande impegno profuso in ambito di promozione turistica e culturale, sarà l'associazione Valorizzazione Roero - fondata nel giugno scorso a Santa Vittoria d'Alba allo scopo di promuovere i prodotti, la cultura e le bellezze paesaggistiche della sinistra Tanaro, facendo squadra per far conoscere ancor più le eccellenze di questa terra -, presieduta dal sindaco di Monticello d'Alba Silvio Artusio Comba.

“Tanta strada è stata fatta dal lancio dell'associazione – spiega Artusio Comba, che da statuto si alternerà alla presidenza con il sindaco di Santa Vittoria d'Alba, ogni due anni e mezzo – e, anche grazie all'ingresso di numerosi privati, il numero dei soci è in continuo aumento rispetto ai 18 iniziali.Questo premio, al quale vorremmo dare continuità nel tempo, è stato pensato per omaggiare chiunque, soprattutto al di fuori del Roero, ci aiuti e ci sostenga nel tentativo di mettere in luce i bei paesaggi in cui viviamo. Il Roero ha grandi potenzialità di sviluppo e, mettendo da parte gli egoismi, è possibile raggiungere ottimi risultati”. Quali, ad esempio, una potenziale futura candidatura di una core zone Unesco nel Roero, che al momento può vantare unicamente una buffer zone proprio nei comuni di Monticello e Santa Vittoria.

Pietro Ramunno

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium