/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 16 dicembre 2018, 13:01

Fossano: consegnate le costituzioni ai diciottenni

Davide Sordella: "La democrazia è difficile e parte dal piccolo e dalla decisione di ascoltarsi"

Fossano: consegnate le costituzioni ai diciottenni

Si è tenuta venerdì 14 dicembre la tradizionale cerimonia di consegna delle costituzioni da parte dell'amministrazione comunale ai neo maggiorenni.Maestro di cerimonia, l'assessore alla Partecipazione Cristina Ballario che, come da tradizione ormai consolidata ha condiviso il momento della consegna, oltre che con il sindaco di Fossano Davide Sordella e dalla presidente del Consiglio Comunale Rosita Serra, anche con le educatrici del progetto Street Life, portatrici sane dell'invito alla partecipazione insito nel secondo comma dell'articolo 4 della Costituzione Italiana.

La cerimonia è stata anche l'occasione per distribuire a quanti avevano partecipato al concorso per i 70 anni della Costituzione, del volume che raccoglie i testi proposti dagli studenti.

Particolarmente appassionato l'intervento del sindaco: "La democrazia è difficile. Parte dal piccolo, dalla decisione di ascoltare. A volte bisogna dire dei no ed è difficile perché siamo tutti diversi ed è difficile essere famiglia e lavorare insieme. Ho avuto la fortuna/sfortuna di lavorare in paesi dove c'era la dittatura e non è bello vivere sotto qualcuno che ci ordina di dire sempre di sì. I nostri padri e madri costituenti hanno scelto di darci delle regole, facendo rinunce e sacrifici. Vi auguro molta follia. Non abbiate paura, fate sbagli. La vita è bella e piena di emozioni e ognuno ha il dovere di lasciare il mondo un po' meno peggio di prima. La costituzione è il vostro passato. Andatene fieri e scrivete il vostro futuro".

La presidente Serra ha invitato i ragazzi alla partecipazione anche in ruoli istituzionali rivolgendosi soprattutto alle donne, ancora troppo poche in politica. Alla cerimonia hanno preso parte anche Maria Teresa Cacaglià della Commissione Pari Opportunità promotrice del concorso sui 70 anni della costituzione e la professoressa Mirella Vatasso, appassionata docente di lettere dell'istituto Vallauri.

agisolda

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium