/ Curiosità

Che tempo fa

Cerca nel web

Curiosità | 16 dicembre 2018, 14:03

Per più di 500 esperti di botanica è la Sassifraga dell'Argentera la pianta simbolo del Piemonte

Eletta con il 42% dei voti, è una rupicola endemica delle Alpi occidentali; la ricerca ha indicato la viola di Eugenia come pianta simbolo dell'intero paese

Foto dal sito del parco delle Alpi Marittime e del Mercantour - Philippe Pierini PNM

Foto dal sito del parco delle Alpi Marittime e del Mercantour - Philippe Pierini PNM

Un gruppo di 526 esperti di botanica guidati da Lorenzo Peruzzi, professore di botanica sistematica all’Università di Pisa ha scelto le specie autoctone ed endemiche più caratteristiche delle regioni italiane e il risultato di questo importante lavoro di ricerca presenta molte sorprese.

Per il Piemonte il fiore simbolo è la Saxifraga floruntela Moretti, conosciuta come la Sassifraga dell'Argentera, eletta con il 42% dei voti. Si tratta di una bellissima pianta erbacea rupicola a fiori rosa, endemica delle Alpi occidentali e presente in Italia soltanto in Piemonte. È la pianta che ha ricevuto il maggior numero assoluto di voti, tra tutte le regioni italiane, assieme all’Abete delle Madonie. Per chi vuole approfondirne la conoscenza a questo link la scheda della sassifraga dell'Argentera.

Le venti piante simbolo delle regioni vanno dalla Primula di Palinuro per la Campania che cresce endemica a picco sul mar Tirreno, allo Zafferano etrusco per la Toscana, dal Pino locato per la Basilicata che si trova solo nel Parco Nazionale del Pollino alla Sassifraga dell’Argentera per il Piemonte, la più votata in assoluto, una bellissima pianta erbacea a fiori rosa, tipica delle Alpi occidentali.

Il professore Peruzzi alla richiesta di indicare una specie che potrebbe rappresentare l’Italia intera ha indicato la Viola di Eugenia, semplice e bellissima.

Chi vuole conoscere il dettaglio della ricerca può trovare il il risultato a questo link. 

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium