/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 28 dicembre 2018, 17:14

Savigliano, Gioffreda incalza il sindaco sull'incarico nelle Terre dei Savoia: "Violazione al Testo Unico degli Enti Locali"

Continua la polemica tra sindaco e opposizione a Savigliano

Savigliano, Gioffreda incalza il sindaco sull'incarico nelle Terre dei Savoia: "Violazione al Testo Unico degli Enti Locali"

I consiglieri di minoranza continuano ad incalzare il sindaco di Savigliano Giulio Ambroggio per il suo incarico nell'Associazione Terre dei Savoia.

Con un comunicato congiunto i consiglieri Bori, Gioffreda, Giorgis, Portera, Racca, Rubiolo hanno deciso di "prendere pubblicamente le distanze" delle scelte del primo cittadino, sollecitando maggioranza, partite e liste di riferimento ad assumere una posizione, che sia "di condivisione, tolleranza o ripudio".

Tommaso Gioffreda (Savigliano 2.0) precisa: "Al di là dell'interpretazione della legge Severino, che secondo noi è pure violata, riteniamo che sia ci sia infrazione anche al Testo Unico degli Enti Locali, precisamente al Comma 2 dell'Articolo 63, relativo all'incompatibilità. Riteniamo grave questa violazione."

Così il testo del dispositivo chiamato in causa da Gioffreda:

"Non può ricoprire la carica di sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, consigliere metropolitano, provinciale o circoscrizionale:  

colui che, come titolare, amministratore, dipendente con poteri di rappresentanza o di coordinamento ha parte, direttamente o indirettamente, in servizi, esazioni di diritti, somministrazioni o appalti, nell'interesse del comune o della provincia, ovvero in società ed imprese volte al profitto di privati, sovvenzionate da detti enti in modo continuativo, quando le sovvenzioni non siano dovute in forza di una legge dello Stato o della Regione".

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium