/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 29 dicembre 2018, 14:15

E' allerta massima per gli incendi boschivi in Piemonte: dal 30 dicembre vietata l'accensione di fuochi

L'ordinanza riguarda non solo le vere e proprie aree boschive, ma anche un'area cuscinetto di minimo 100 metri da esse; la misura rimarrà valida fino a nuova comunicazione della Protezione Civile

Foto generica

Foto generica

Torna a essere critica la situazione dei boschi piemontesi, almeno secondo l'organo regionale, che ha rilasciato nuovamente nella giornata di ieri (venerdì 28 dicembre) la comunicazione dello stato di massima pericolosità per incendi boschivi.

A darne notizia, tra gli altri, il sindaco di Peveragno Paolo Renaudi con un doppio post sulla propria pagina Facebook e su quella del gruppo "Sei di Peveragno se...", nel quale viene indicato il 30 dicembre come data di riferimento per l'attivazione dell'ordinanza regionale.

Da domani, quindi, sarà assolutamente vietato accendere fuochi - specie per eliminare residui vegetali - all'interno o a 100 metri da aree boschive.

La misura rimarrà valida fino a nuova comunicazione della Protezione Civile.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium