/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 04 gennaio 2019, 20:05

Ceretto di Costigliole, si commemora il 75° anniversario dell’eccidio di Ceretto

Domenica 6 gennaio. La manifestazione organizzata dai comuni di Costigliole e Busca con l’associazione "5 gennaio 1944" e l'Anpi. L’orazione ufficiale dello storico Gianni Oliva. Nell’eccidio del 1944 perirono 27 civili

Ceretto di Costigliole, si commemora il 75° anniversario dell’eccidio di Ceretto

Domenica 6 gennaio, a Ceretto di Costigliole, la celebrazione per il 75° anniversario dell’eccidio di Ceretto, avvenuto il 5 gennaio 1944, in cui furono uccisi 27 civili per mano nazifascista.

La commemorazione organizzata dai comuni di Busca e Costigliole (entrambi Medaglia d’Argento al valore civile per l’eccidio) con l’associazione “5 gennaio 1944” e l’Anpi, prevede il ritrovo alle 9,15 ritrovo presso la fermata di Ceretto, la celebrazione alle 10 della messa e alle 10,45 la deposizione della corona d’alloro al monumento dei caduti.

Sono in programma gli interventi dei sindaci di Costigliole Livio Allisiardi e di Busca Marco Gallo, mentre l’orazione ufficiale sarà tenuta dallo storico politologo torinese Gianni Oliva.

Alla commemorazione prenderà parte una delegazione del Comune di Oriolo (Cosenza) per la tragica esperienza che lega le due comunità ed è prevista la partecipazione di ragazzi degli istituti scolastici di Costigliole e Busca.

Accompagnerà la cerimonia il complesso bandistico costigliolese "Santa Cecilia".

 

vilma brignone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium