/ Attualità

Attualità | 07 gennaio 2019, 11:31

Mongolfiera atterra nel giardino di un'abitazione: i proprietari offrono l'aperitivo all'equipaggio

Il curioso e insolito episodio si è verificato domenica 6 gennaio a Mondovì, in occasione del 31° raduno aerostatico internazionale dell'Epifania. Protagonisti della vicenda il "Superbike Hot Air Balloon", pilotato dall'olandese Herman Kleinsmit, e i monregalesi Beppe e Wilma Musso

Mongolfiera atterra nel giardino di un'abitazione: i proprietari offrono l'aperitivo all'equipaggio

Le correnti d'aria, si sa, sono spesso imprevedibili, malgrado i supporti tecnologici messi a punto dall'uomo nel Terzo Millennio. Capita così che, nel bel mezzo della mattinata del 6 gennaio, affacciandosi dalla finestra della propria abitazione si scorga un intruso volante nel proprio giardino.

Non inganni la data particolare: non si tratta della Befana a cavallo della propria scopa magica, bensì di una... mongolfiera. Sì, una gigantesca mongolfiera, addirittura una delle più grandi d'Europa, pilotata da un equipaggio olandese capitanato da Herman Kleinsmit.

Questo è quanto si è verificato a Mondovì nel giorno dell'Epifania, quando i monregalesi Beppe e Wilma Musso hanno osservato il "Superbike Hot Air Balloon", pallone a forma di moto dalla lunghezza di 46 metri e pesante 600 chilogrammi, atterrare proprio di fronte al loro uscio.

Una visita del tutto inaspettata, ma non per questo sgradita: in pochi istanti, infatti, il team proveniente dai Paesi Bassi e protagonista del 31° raduno aerostatico internazionale dell'Epifania di Mondovì è stato accolto con il sorriso dai due cittadini, che addirittura hanno preparato un sontuoso aperitivo per tutti i presenti.

Un gesto estremamente gradito da Kleinsmit e dal suo equipaggio, che hanno immortalato il momento con i loro smartphone e definito "very nice" l'intera popolazione della città del Moro, dove hanno espresso il desiderio di ritornare in occasione della rassegna del 2020.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium