/ Curiosità

Che tempo fa

Cerca nel web

Curiosità | 07 gennaio 2019, 15:23

Fino alla primavera 2019 si possono gustare prelibati menù a base di lumache

Prosegue, nei ristoranti aderenti, “Sotto il segno della Lumaca”

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

La 449esima Fiera Fredda continua fino alla primavera 2019 nei ristoranti “Sotto il Segno della Lumaca”. Prosegue, infatti, anche oltre il tradizionale periodo della Fiera, la collaborazione con l'Associazione Albergatori Esercenti Operatori Turistici della provincia di Cuneo, aderente a Confcommercio-Imprese per l'Italia della provincia di Cuneo, per l’iniziativa che, coinvolgendo i ristoranti del territorio, permette di gustare prelibati menù a base di lumache e di prodotti tipici locali.

Un’occasione per assaporare le ricchezze enogastroniche della zona, in vista dell’edizione numero 450 della Fiera Nazionale di Borgo San Dalmazzo.  I ristoranti aderenti sono: “Ristorante Amunse” di Borgo San Dalmazzo, “Hotel Ristorante Pizzeria Le Lanterne” di Borgo San Dalmazzo frazione Beguda, “Ristorante Quel Pizzico di Sale” di Cervasca, “Osteria Santino” di San Defendente di Cervasca, “Albergo Ristorante Fungo Reale” di Valloriate, “Albergo Ristorante Tre Colombe” di Valloriate. “Stiamo lavorando – commentano gli organizzatori - per offrire ancora di più agli amanti della buona tavola in occasione della 450ma edizione della Fiera Fredda”.

Ricchi e vari i menù proposti dai ristoranti aderenti che si possono consultare sul sito della Fiera fredda all’indirizzo www.fierafredda.it.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium