/ Agricoltura

Che tempo fa

Cerca nel web

Agricoltura | 08 gennaio 2019, 18:42

Piante di kiwi sempre più colpite da un batterio mortale

Il capogruppo di Forza Italia Franco Graglia, sollecita la Regione Piemonte per sostenere gli agricoltori. "Credo che l'assessore Valmaggia non abbia colto la gravità della situazione"

Piante di kiwi sempre più colpite da un batterio mortale

"Ho avuto modo di sollecitare l'assessore all'Ambiente della Regione Valmaggia, per venire incontro alle richieste dei produttori di kiwi che domandavano una autorizzazione in deroga dell'abbracciamento in loco delle piante colpite dal batterio Pseudomonas Syringae. Spiace constatare che l'assessore non abbia colto l'opportunità, confermando le vigenti disposizioni invece di introdurre criteri più elastici che avrebbe permesso di ovviare al problema che le ditte specializzate non sempre sono disponibili al ritiro dei cascami vegetali in questo periodo". Ad affermarlo il vicepresidente del Consiglio regionale piemontese Franco Graglia.

L'assessore ha infatti spiegato che non essendoci vere e proprie epidemie non ha intenzione di autorizzare l'abbracciamento in deroga. 

Conclude Graglia: "Continuo a ricevere telefonate da parte di operatori cuneesi. Il parassita continua a diffondersi perché le azioni finora adottate non sono risultate adeguatamente efficaci, creando danni sempre più consistenti. Sarebbe indispensabile una sollecitazione al settore Fitosanitario per rivedere lo stato di gravità della situazione".

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore