/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 08 gennaio 2019, 10:00

L'alberghiero di Mondovì in diretta radiofonica su Rai Radio 2: "Nonostante tutto stiamo facendo cose meravigliose"

La preside del "Giolitti", Donatella Garello, è intervenuta alle 18.05 di lunedì 7 gennaio all'interno della celebre trasmissione "Caterpillar" per parlare della quotidianità dell'istituto dopo la frana di fine 2017. Non è finita qui: nelle prossime ore alcune troupe di reti televisive nazionali raggiungeranno il capoluogo monregalese per documentare e raccontare la storia recente della scuola

L'alberghiero di Mondovì in diretta radiofonica su Rai Radio 2: "Nonostante tutto stiamo facendo cose meravigliose"

L'alberghiero di Mondovì, privato della propria sede dal movimento franoso del 29 dicembre 2017, dimostra ancora una volta di non volersi arrendere: l'ultimo segnale di reazione in ordine di tempo è giunto alle 18.05 di lunedì 7 gennaio, quando la preside, Donatella Garello, è intervenuta in diretta radiofonica sulle frequenze di Rai Radio 2 all'interno della celebre trasmissione "Caterpillar".

Un'incursione telefonica lunga poco più di 300 secondi, ma comunque significativa per ricchezza e peso specifico dei suoi contenuti.

LA STORIA RECENTE - "L'istituto alberghiero 'Giolitti' di Mondovì - ha esordito Garello - conta all'incirca 800 allievi. Venerdì 29 dicembre 2017 un movimento franoso improvviso, le cui cause non sono ancora state individuate, ha lambito la nostra scuola, decretandone la chiusura per ragioni di sicurezza e di indagini. Dunque, nei giorni seguenti, di concerto con l'ente Provincia e con il Comune, abbiamo cominciato a trasferire le nostre aule presso altre scuole, a cercare spazi alternativi per i nostri laboratori e a verificare la disponibilità delle palestre per le ore di educazione fisica, arrivando a raggiungere quota 11 sedi complessive. Un impegno faticoso, che ha comportato e sta comportando tuttora spostamenti continui, rendendo inoltre difficoltose l'attuazione dei nostri progetti e l'alternanza scuola-lavoro, senza dimenticare le oltre 20 variazioni d'orario registrate nel secondo semestre dell'anno scolastico 2017/2018".

IL CALENDARIO - Quasi a voler celebrare (o meglio: esorcizzare) l'accaduto, a distanza di dodici mesi esatti l'alberghiero ha messo in vendita il suo primo calendario, realizzato dalla fotografa professionista Elena Fenoglio, che ha prestato il proprio servizio gratuitamente. "Questo calendario - ha commentato la preside - è l'emblema della speranza rivolta al futuro. Per il suo acquisto è richiesto un contributo volontario (minimo 10 euro, ndr). Vogliamo raccogliere fondi per istituire borse di studio oppure per organizzare corsi di fotografia imperniati sul cibo o, ancora, finanziare progetti continentali o internazionali".

NONOSTANTE TUTTO - Donatella Garello ha chiuso il proprio intervento radiofonico ricordando che "stiamo facendo cose meravigliose, nonostante tutto. La qualità del servizio non doveva essere intaccata e siamo fieri di quanto fatto fin qui". La vicenda dell'alberghiero di Mondovì non ha suscitato soltanto l'interesse di "Caterpillar"; nelle prossime ore, infatti, alcune troupe di reti televisive nazionali raggiungeranno il capoluogo monregalese per documentare e raccontare la storia recente della scuola.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium