/ Bra e Roero

Che tempo fa

Cerca nel web

Bra e Roero | 08 gennaio 2019, 19:15

I cheraschesi leggono: oltre dodicimila i volumi dati in prestito dalle biblioteche civiche

In tutto sono stati 12.964 i volumi dati in prestito. I fruitori dei due servizi sono soprattutto giovani, in età scolare

I cheraschesi leggono: oltre dodicimila i volumi dati in prestito dalle biblioteche civiche

A Cherasco i libri piacciono. I numeri che arrivano dalle due biblioteche civiche, nel capoluogo e a Roreto, si confermano punti di riferimento per i cittadini.

In tutto sono stati 12.964 i volumi dati in prestito. A farla da padrone è il capoluogo dove nel corso del 2018 la biblioteca ha prestato 6.396 libri, mentre a Roreto sono stati 6.368.

I fruitori dei due servizi sono soprattutto giovani, in età scolare. Apprezzati anche altri momenti che la biblioteca offre, come “Nati per leggere”, il progetto che vede la lettura animata di alcuni libri per bambini.

«Nell’era di internet e dove tutto è a portata di mano con un click su computer e smartphone – commenta soddisfatto l’assessore Massimo Rosso – è confortante vedere che tanti sono ancora i fruitori delle biblioteche. La biblioteca non è solo fatta di scaffali pieni, ma è anche luogo di incontro, di scambio, di socializzazione. I dati positivi dimostrano che i libri stampati conservano un loro fascino, siano questi romanzi che volumi su tematiche specifiche». 


La biblioteca “G.B. Adriani” del capoluogo è aperta il martedì e il mercoledì dalle 8,30 alle 12 e dalle 14 alle 19, il giovedì dalle 8,30 alle 14 e il venerdì dalle 8,30 alle 12 e dalle 14 alle 18. 

La biblioteca di Roreto è aperta dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 19.


Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium