/ Cronaca

Cronaca | 08 gennaio 2019, 18:02

Processo contro l’ex sindaco di Savigliano, sentiti gli ultimi testimoni delle difese

La discussione è stata fissata il 22 marzo

Processo contro l’ex sindaco di Savigliano, sentiti gli ultimi testimoni delle difese

Si avvia alle battute finali il processo che si sta celebrando davanti al tribunale di Cuneo contro C.C. l’ex sindaco saviglianese (dimessosi dalla carica nel 2017) accusato di aver falsamente dichiarato che le firme a sostegno della lista “Moderati”, che lo appoggiava per le elezioni comunali nella primavera del 2014, erano state apposte in sua presenza previo ammonimento sul rispetto della legge. Con lui sono imputati in concorso altri tre esponenti di quella formazione: il medico A. M., G. M. e M. D. M.

Oggi, chiamata a testimoniare dal difensore di M.D.M., una grafologa ha escluso che le firme apocrife su alcune delle liste possano essere state vergate dall’imputato perché vi sono “divergenze gestuali e morfologiche”.

A seguire è stato sentito l’allora segretario del partito democratico saviglianese. Secondo lui quelle firme sarebbero state “irrilevanti” ai fini del risultato elettorale dal momento che la lista dei moderati e tutte le altre avevano già avuto assegnazione di seggi in consiglio e si stavano  preparando al ballottaggio tra C.C. e altro candidato. Il teste ha inoltre spiegato che le sottoscrizioni erano raccolte soprattutto girando nei mercati e lo stesso candidato sindaco che si intratteneva con i concittadini per illustrare i programmi della sua lista : “Ma non era lui ad autenticare le firme”.

Ma dopo l’esposto alla magistratura di un altro candidato consigliere dei Moderati, che denunciò una presunta scorrettezza dell'operazione di autenticazione delle firme, fu convocato l’organo di segreteria e fu chiesto a C.C. garanzia sulla correttezza sulla raccolta. Questi rispose che erano state raccolte da A.M., promotore della lista.

L’udienza è stata rinviata al 22 marzo per la requisitoria del pm Attilio Offman.

 

Monica Bruna

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium