/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 09 gennaio 2019, 09:15

Il 12 gennaio c’è l’Open Day al Cnos Fap di Savigliano e Saluzzo

Una scuola di formazione i cui corsi facilitano l’accesso al mondo del lavoro

Il 12 gennaio c’è l’Open Day al Cnos Fap di Savigliano e Saluzzo

Al CNOS Fap di Savigliano, vicolo delle Orfane, 6 è possibile ricevere informazioni sui corsi per giovani dai 14 ai 24 anni in partenza a settembre 2019, in particolare per i ragazzi/e in uscita dalla terza media. I corsi previsti sono quelli tradizionali della sede, in particolare l' "Operatore della trasformazione agroalimentare: valorizzazione delle filiere territoriali" e ' "operatore della ristorazione:servizi di sala e bar". 

Oltre ai percorsi dell'Obbligo, per chi è già in possesso della qualifica professionale, sarà possibile iscriversi a due percorsi di "Diploma professionale", denominato "quarto anno" in "Tecnico della trasformazione agroalimentare" e "Tecnico della ristorazione: servizi di sala e bar".

 Sarà possibile ricevere maggiori informazioni ai saloni dell'orientamento organizzati sul territorio e nelle scuole, oppure saremo a vostra disposizione nell’Open Day del 12 gennaio, orario 8.30-12,30 e 14-17, dove sarà possibile visitare i laboratori e parlare con i formatori del Centro.

Per informazioni: info.savigliano@cnosfap.net  oppure telefonare a 0172/726203.

Al CNOS Fap di Saluzzo, via Griselda 8 è possibile ricevere informazioni sui corsi per giovani dai 14 ai 24 anni in partenza a settembre 2019, in particolare per i ragazzi/e in uscita dalla terza media. I corsi previsti sono quelli tradizionali della sede, in particolare l'Operatore del benessere-Acconciatura e l'Operatore della trasformazione agroalimentare: panificazione, pizzeria e pasticceria.

Non sarà più disponibile il percorso di Operatore del benessere-Estetista, ma è previsto un nuovo corso  triennale che invitiamo a venire a conoscere in sede o ai saloni dell'orientamento nell'Open Day del 12 gennaio, orario 8.30-12,30 e 14-17, dal titolo "Operatore ai servizi di promozione ed accoglienza: strutture ricettive (per il turismo del territorio)"; questo  profilo intende formare una figura professionale polifunzionale tale da consentire possibili e concreti sbocchi lavorativi in particolare sul territorio del Cuneese, ovunque sia prevista una presenza turistica.

A partire dalla promozione del turismo locale occorre saper accogliere ed ospitare visitatori, escursionisti e villeggianti in una struttura ricettiva (non solo alberghi ma oltre a ciò agriturismi, bed and breakfast, rifugi, ostelli, camping, villaggi turistici, spa e centri benessere, ecc.) sapendo sostenere l’offerta di percorsi ed itinerari di soggiorno valorizzando le risorse enogastronomiche, naturali e storico-culturali del territorio. Oggi il turista ricerca esperienze e proposte personalizzabili, ossia vuole vivere la dimensione autentica della destinazione e stabilire con essa una relazione; occorre saper definire offerte turistiche in base alle esigenze di ogni singolo turista ed incrociarle con gli elementi del territorio che meglio le soddisfano.

E' possibile ricevere informazioni anche sul Diploma professionale (denominato "quarto anno") di "Tecnico dell'acconciatura", per utenti già in possesso della Qualifica Professionale.

Per informazioni: info.saluzzo@cnosfap.net  oppure telefonare a 0175/248285

informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium