/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 10 gennaio 2019, 11:10

"L'ex tribunale di Mondovì può reggere il peso della biblioteca": il trasferimento si farà nel 2020

L'assessore Sandra Carboni: "Le verifiche di fattibilità tecnica hanno dato risconto positivo, non abbiamo mai preso in considerazione l'ipotesi di allocazione della sede della Guardia di Finanza"

"L'ex tribunale di Mondovì può reggere il peso della biblioteca": il trasferimento si farà nel 2020

L'ex tribunale di Mondovì, noto anche come palazzo dei Gesuiti, sarà presto restituito a nuova vita: l'edificio, che ospita già gli uffici regionali e dei giudici di pace, entro il 2020 accoglierà la biblioteca comunale.

"Le verifiche di fattibilità tecnica sono state commissionate ed eseguite - ha annunciato l'assessore comunale Sandra Carboni e il riscontro è stato positivo: i solai possono sopportare un sovraccarico molto elevato. Nella programmazione del 2020 è stato pertanto  programmato l'intervento di trasferimento dei fondi librari e già nel 2019 sarà preparato lo studio di fattibilità, da cui scaturirà l'utilizzo più razionale dell'immobile".

Per quanto concerne l'ipotesi di allocazione della sede cittadina della Guardia di Finanza proprio all'interno dell'ex tribunale, l'assessore Carboni ha precisato che "non è mai stata presa in considerazione".

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium