/ Agricoltura

Agricoltura | 12 gennaio 2019, 18:00

Coldiretti: a Torino la prima nazionale di “Rice to Love” contro la concorrenza sleale al nostro riso

L’appuntamento, con ingresso gratuito, è per mercoledì 16 gennaio, ore 20.30, al cinema Massimo di Torino. Presente una numerosa delegazione di Coldiretti Cuneo

Coldiretti: a Torino la prima nazionale di “Rice to Love” contro la concorrenza sleale al nostro riso

Mercoledì 16 gennaio un folto gruppo di imprenditori agricoli cuneesi sarà a Torino, al cinema Massimo, per la proiezione in anteprima nazionale del documentario Rice to Love del regista Stefano Rogliatti, nato da un’idea di Coldiretti Piemonte.

In Europa le importazioni di riso dalla Birmania sono aumentate oltre l’800% dal 2016 al 2018. Si tratta, però, di un riso che proviene da soprusi, violenze e sofferenze generate da interessi politici ed economici delle multinazionali - dichiara il Presidente di Coldiretti Piemonte Roberto Moncalvo, già Delegato Confederale di Coldiretti Cuneo -. Dal giusto mix tra la nostra curiosità e l’abilità del regista Stefano Rogliatti è nato Rice to Love, un filmato unico nel suo genere che denuncia la realtà dei Paesi che fanno concorrenza sleale al nostro riso”.

Durante il viaggio, svolto a luglio 2018, il regista ha documentato con oltre 10 ore di girato la verità di quei luoghi e della situazione generata alle popolazioni dalle multinazionali e dai governi.

Un percorso, a volte anche rischioso, che mostra un connubio tra aspetti etici, politici e sociali in un territorio dove gli interessi nazionali e stranieri si intrecciano pericolosamente creando diseguaglianze e soprusi.

L’appuntamento è per mercoledì 16 gennaio 2019 alle ore 20.30 al cinema Massimo (sala 1), in via Verdi 18 a Torino, con ingresso gratuito.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium