/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 12 gennaio 2019, 07:30

Spettacoli, mostre e commedie dialettali: ecco cosa fare e dove andare questo weekend

Il nostro settimanale bollettino degli eventi del fine settimana

Foto generica

Foto generica

- A Fossano fino al 28 febbraio, possibilità di visita guidata gratuita al Castello dal mercoledì al sabato. Due i turni di visita giornalieri, con partenza la mattina alle ore 11 e il pomeriggio alle ore 15. Ritrovo presso l'Ufficio Turistico (torre est del Castello), consigliata la prenotazione.

Per informazioni sulle visite contattare l'Ufficio Turistico IAT di Fossano: Numero Verde 800 210 762 / Tel. +39 0172 60 160 - www.visitfossano.it.

- La mostra di presepi e Arte a Natale nella Chiesa di San Giovanni in Borgo Vecchio a Fossano resterà aperta ancora sabato 12 e domenica 13 gennaio dalle 14.30 alle 19.30.

- Sempre a Fossano, ultimissimi giorni per visitare la Mostra “Leonardo Opera Omnia”, il percorso espositivo con le riproduzioni in altissima definizione e a grandezza reale delle opere pittoriche del genio fiorentino. L’apertura al pubblico del percorso allestito su tre sedi – il Castello degli Acaja (piazza Castello), il Museo Diocesano (via Vescovado, 8) e la Chiesa della Santissima Trinità (via dell’Ospedale, 2) – continuerà fino a domenica 13 gennaio con i seguenti orari: venerdì dalle 15 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 19. Ingresso a pagamento.

Per informazioni contattare l’Associazione artistico-culturale Atelier Kadalù, tel. 351/5633853, leonardo@atelierkadalu.it, oppure visitare i siti www.visitfossano.it, www.fondazioneartea.org.

- Domenica 13 gennaio a Genola arriverà lo spettacolo “Blue revolution. L’economia ai tempi dell’usa e getta”, spettacolo teatrale per diffondere una cultura attenta all’ambiente. L’appuntamento è la prima tappa di un percorso di coinvolgimento e sensibilizzazione dell’intera cittadinanza sulla tematica della raccolta differenziata e dell’economia circolare.

Appuntamento al teatro Gianfranco Bonavia, in via Combattenti 3 alle 17; alle 18,30 seguirà un dibattito che metterà a confronto le opinioni dell’Amministrazione comunale e dei cittadini.

- L’Associazione artigiani e commercianti di Bene Vagienna, nell’ambito della manifestazione dedicata alla Beata Paola, propone una serie di appuntamenti al castello. Il primo, previsto per sabato 12 gennaio alle 20, è una cena a base di bagna caöda a cura della Confraternita della bagna caöda di Faule (prenotazione obbligatoria: 335.6058351; 0172.654116).

- Domenica 13 gennaio sarà l’ultima data utile per poter visitare il presepio storico meccanico di Cavallermaggiore. Orario: dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30. Per informazioni www.presepecavallermaggiore.it oppure 345.3970475.

- Nell’ambito del progetto “I colori del vento”, promosso dall'Associazione Federica Pelissero Onlus, dalla Biblioteca di Marene e dall’Anffas Onlus di Savigliano – Centro “La Rosa Blu”, sabato 12 gennaio alle ore 21 presso il Cinema Aurora in via Ghione 10 a Savigliano verrà proposto uno spettacolo benefico. Info allo 0172 726209 (dalle 9 alle 11), su FB 'BiblioMarene' e 'I colori del vento',su instagram 'icoloridelventomarene' e sul sitowww.icoloridelventomarene.com.

- A Centallo proseguono gli appuntamenti dedicati ai balli occitani proposti dall’associazione Oasi al Pala Crf di Centallo. Sabato 12 gennaio, a partire dalle 21 si balla con i Suonatori del Saluzzese.

- Rassegna di teatro piemontese a Caraglio con inizio sabato 12 gennaio alle 21. Sul palco del Teatro Civico una delle più importanti compagnie dialettali della provincia, quella “D’la Vila” di Verzuolo, che porterà in scena “Doi stisse d’eva”, commedia brillante in tre atti. Ingresso 8 euro. (tel. 349-6179988).

Per la rassegna teatrale “In riva ai monti”, domenica 13 gennaio alle 16.30, al Teatro Civico, la compagnia teatrale Stilema porterà in scena “I brutti anatroccoli”, spettacolo per bambini liberamente ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen.

- A Monterosso Grana continua la rassegna “Corali in Valle”. Sabato 12 gennaio alle 21, presso la chiesa di San Giacomo, incontro musicale tra i cori “Escabot”, “Cevitou” e il gruppo d’oltralpe i “Balandrin”.

- A Bernezzo la compagnia teatrale giovanile di San Pietro del Gallo “Giovo ma d’aj” porta in scena sabato 12 gennaio, alle 20.45 nel salone parrocchiale del capoluogo, la commedia in piemontese “Scusi, vuole sposare mio marito?” di Stefano Palmucci (ingresso libero; offerte per le opere parrocchiali).

- A Cuneo termina il 13 gennaio la mostra “Bob Kennedy. The Dream – Emotional Experience” allestita presso lo Spazio Innov@zione della Fondazione CRC a Cuneo (via Roma 17).

L’esposizione, visitata in anteprima da Kerry Kennedy, figlia di RFK, vuole valorizzare l’eredità di Bob Kennedy in occasione del 50° anniversario della campagna delle primarie di RFK per la Presidenza USA, conclusasi prematuramente con il suo assassino a Los Angeles. La mostra, ad ingresso libero, si conclude il 13 gennaio 2019. Sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle 20.

Info:  tel. +39 0171 452 720 - info@fondazionecrc.it.

- Sabato 12 gennaio al Teatro Toselli di Cuneo comicità in piemontese si ride con “Cavial e lentije” con la Nuova Filodrammatica Carrucese. Lo spettacolo inizia alle 21. I biglietti sono acquistabili al botteghino del teatro Toselli a partire dalle 20 del giorno dello spettacolo. Per informazioni: tel. 335-460596 o 348-7115774.

- A Mondovì (Piazza Maggiore) prosegue fino al 10 febbraio la mostra “Le quattro stagioni della Pinacoteca Bongioanni. 1809–1994: 50 artisti monregalesi”. Attraverso una selezione di circa 50 opere appartenenti alla Pinacoteca “Magda e Giuseppe Bongioanni”, il percorso espositivo ripercorre e testimonia il fondamentale apporto della città di Mondovì all’arte piemontese da metà Ottocento ad oggi.

La mostra sarà aperta gratuitamente al pubblico fino a domenica 10 febbraio dal giovedì al sabato dalle ore 15 alle 18 e la domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 18. Info: tel. +39 0171 452 720, mail: info@fondazionecrc.itwww.fondazionecrc.it.

- Sabato 12 gennaio alle ore 16 presso la sala comunale Scimè di Mondovì in corso Statuto 13 l'Associazione Mondo Qui, in collaborazione con il Centro Interculturale di Torino, presenta il libro “Andata e ritorno, percorsi tra genitori e figli”.

- Il 13 gennaio alle 17.30 si svolgerà a Boves presso il santuario di Fontanelle, un concerto natalizio della corale della parrocchia di San Rocco Castagnaretta. Verranno eseguiti canti di Natale italiani ed internazionali, fra cui brani in latino, inglese e in tedesco (del compositore Johan Sebastian Bach).

- Domenica 13 gennaio la Compagnia del Buon Cammino organizza un’escursione in Valle Stura con il seguente itinerario: Moiola – Madonna Incoronata – Colli di Moiola -Moiola con dislivello: 550 m., durata circa ore 3,30. Ritrovo: ore 9 Roccasparvera - La Fame, pranzo: Asineria dei Colli , menù del Buon Cammino, €15. Prenotazioni, entro sabato 12, tel. +39 347 7879 860 Info: www.compagniadelbuoncammino.it

- A Saluzzo riprendono, dopo la pausa natalizia, gli appuntamenti al teatro don Bosco con le commedie in piemontese. Il 2019 si apre con la Compagnia teatrale “Ij Motobin” di Villanovetta che sabato 12 gennaio alle 21 porta in scena “Non ti conosco più”. Ingresso a offerta libera. Prenotazioni al numero 324-0431347 a partire dalle 12,30 di giovedì 10 gennaio.

- Domenica 13 gennaio duecento trifolao e i loro fedeli cani sono attesi a Canale per il Raduno Nazionale che avrà come sempre tra i suoi protagonisti assoluti coloro che si adoperano per trovare l'oro bianco: i cani da tartufo e i loro addestratori, i cosiddetti "trifulau".

Alle ore 9.30 raduno dei trifulau e iscrizione alla sfilata, seguita dal convegno sulla nuova legislatura; alle ore 10.30 partenza della sfilata nelle vie del centro; alle ore 11.30 cerimonia di premiazione e benedizione dei cani, seguita dalla consegna del premio “Imprenditore del Roero” 2018; alle ore 12 distribuzione della tradizionale “panada” ai cani; alle ore 13 pranzo presso il salone polifunzionale di Vezza d’Alba (il pranzo è aperto al pubblico, al prezzo di 28 euro a persona, 25 euro con tesserino Trifulau, consigliata la prenotazione: Enoteca Regionale del Roero, 0173/978228).

- Domenica 13 gennaio ad Alba, alle ore 16.30 nella Sala M. Torta Morolin del Teatro Sociale di Alba avrà luogo “Col naso all'insù”, spettacolo teatrale con Elisa Canessa, Federico Dimitri e Francesco Manenti. Info: +39.0173.35189 +39.0173292470. www.comune.alba.cn.it  teatro.sociale@comune.alba.cn.it

- Dal 27 ottobre 2018 al 25 febbraio ad Alba la mostra d’arte “Dal nulla al sogno - de Chirico, Dalì, Delvaux, Duchamp, Magritte, Mirò, Picabia, Man Ray, Tanguy” presso la Fondazione Ferrero in Strada di Mezzo, 44. Orari di apertura: lunedì - mercoledì - giovedì - venerdì dalle 15.00 alle 19.00, sabato-domenica e festivi dalle 10 alle 19.

Ingresso gratuito.  Info +39.0173.295259  www.fondazioneferrero.it info@fondazioneferrero.it

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium