/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 12 gennaio 2019, 20:01

Rincari autostradali, per Graglia (FI) "Sono inaccettabili, così come la chiusura delle aree di sosta"

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del vicepresidente del Consiglio regionale

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

"Non posso che esprimere il mio disappunto per il rincaro del 2,2% delle tariffe autostradali sulla direttrice Torino-Savona.

Questo incremento penalizzerà in particolare i cittadini cuneesi che si muovono per motivi di lavoro a scavalco tra Cuneo e la Liguria e per il comparto turistico dell'area.

Ci sarebbe voluta sicuramente maggiore attenzione per il nostro territorio". Ad affermarlo il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia.

Conclude Graglia: "Non posso che essere preoccupato poi per gli “autogrill” che stanno chiudendo sempre sulla Torino-Savona secondo i dettami di un decreto ministeriale.

Questa scelta comporterà la perdita del posto di lavoro per una cinquantina di dipendenti”.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore