/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | lunedì 14 gennaio 2019, 11:45

Bra: “Portami lassù”, la storia vera del giovane Luca Borgoni all’Associazione Albedo

Appuntamento mercoledì 23 gennaio, ore 20.30, in compagnia di Cristina Giordana, madre del ragazzo cuneese, che perse la vita l’8 luglio 2017 sul Cervino

Luca Borgoni

Luca Borgoni

Nuovo appuntamento con la cultura, ma soprattutto le emozioni all’Associazione Albedo di Bra. Mercoledì 23 gennaio, alle ore 20.30, presso la sede sociale di via Mathis 10, sarà presentato il libro “Portami lassù”, scritto da Cristina Giordana, la mamma del giovane alpinista Luca Borgoni che perse la vita sul Cervino a soli 22 anni.

Si tratta di un racconto puntuale ed insieme fantastico in cui il buio della notte, causato dall’interruzione improvvisa e tragica di una vita troppo breve si trasforma in una scintilla di vita capace di scaldare i cuori e riaccendere le speranze sull’eternità degli affetti che ci legano alle persone che amiamo. Ci sarà un alternarsi di immagini, parole e riflessioni circa la storia vera del ragazzo cuneese, scomparso l’8 luglio 2017, che ora ha raggiunto la vetta più alta, il cielo.

Spiega Cristina Giordana: “Dopo soli 13 giorni dall’incidente, ho discusso la tesi al posto suo presso l’Università di Torino, facoltà di Biologia. Ho tenuto in vita il profilo Facebook di mio figlio per un po’ di mesi, parlando in prima persona al posto suo, e la chiusura di detto profilo, da parte di Facebook, è stata oggetto di diversi articoli sulle principali testate giornalistiche e non solo. Sono stata ospite di Massimo Gramellini a Le parole della settimana, di Maurizio Costanzo al Maurizio Costanzo show ed ho partecipato ad una puntata de la Vita in diretta. Il 23 ottobre è uscito un mio libro Mondadori dal titolo “Portami Lassù”. Il protagonista è Luca che parla in prima persona”.

Oltre all’autrice Cristina Giordana, saranno presenti all’incontro l’assessore alla Cultura del Comune di Bra, Fabio Bailo, che condurrà la presentazione, la presidente dell’Associazione Albedo, Flavia Barberis, che farà gli onori di casa e lo scrittore braidese Pino Berrino capace, con la lettura di alcune pagine del testo, di trasportare il pubblico in una suggestiva atmosfera tra sogno e realtà. Seguirà firma copie del libro, edito da Mondadori ed un momento convivale.

L’ingresso è libero e tutti sono invitati. Info e prenotazioni: Flavia Barberis 349/5906451. 

Silvia Gullino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore