/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 14 gennaio 2019, 14:04

Monterosso Grana: conclusi i lavori di riqualificazione della frazione San Pietro

"Grazie a quelli che hanno avuto paziena e si sono impegnati perché tutti fossero informati sullo stato di avanzamento dei lavori"

Foto generica - Pixabay

Foto generica - Pixabay

Sono terminati i lavori di ripristino del centro abitato della frazione San Pietro; rimane da eseguire l'ultimo strato di asfalto, rimandato alla primavera prossima vista la stagione invernale.

I lavori hanno previsto la sostituzione di tutte le tubazioni interrate: acque bianche, acque nere, acquedotto ed è stata posizionata una canalina per l'eventuale futuro passaggio della fibra ottica o altro; il livello della strada è stato ribassato, l'acqua regimata correttamente e l'asfalto ripristinato.

L'intervento, su strada provinciale, è stato realizzato con fondi comunali; l'ACDA, nuovo gestore dell'acquedotto e fognature del comune di Monterosso, ha contribuito per la parte di sua competenza. Fondamentale sarà l'arrivo delle fognature al Pensionato Vittoria, ad oggi non presenti per una struttura di queste dimensioni, che l'ente gestore si è impegnato a realizzare nella programmazione dei prossimi anni.

Contemporaneamente, e in un'ottica di collaborazione, sono stati eseguiti i lavori di regimazione acque sulla strada della Combetta realizzati con contributo della fondazione Crt e compartecipazione comunale, e i lavori sull'acquedotto privato; un'ottima sinergia.

Sindaco e amministratori erano consapevoli che alcuni disagi sarebbero stati causati ma purtroppo un intervento di questo tipo non poteva, per esempio, evitare una chiusura totale al traffico in alcuni momenti. Fin dall'inizio è stato chiesto alla ditta appaltatrice di collaborare con i cittadini per ridurre al minimo i disagi, e così è stato.

"Grazie a tutti coloro che hanno avuto pazienza e capito, e che si sono impegnati per far sì che tutti fossero informati sullo stato avanzamento lavori - hanno detto gli amministratori - Siamo invece molto dispiaciuti di alcuni atteggiamenti non educati, parole sgarbate e della poca comprensione di talune persone, che probabilmente prima si lamentavano delle pessime condizioni della strada; certe cose fanno male a noi amministratori, soprattutto quando si viene colpiti personalmente".

"Ci auguriamo che anche costoro siano stati contenti dell'intervento appena concluso e non neghiamo che la prosecuzione del lavoro per il secondo lotto, alla luce di quanto sopra, verrà sicuramente rimessa in discussione".

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium