/ Attualità

Attualità | 16 gennaio 2019, 16:35

Dalla Cia provinciale cordoglio per la scomparsa del produttore albese Beppe Colla

Il ricordo del presidente Claudio Conterno: "Personaggio fondamentale per lo sviluppo locale, ha svolto un lavoro straordinario per le terre del Barolo e del Barbaresco"

Un'immagine di Beppe Colla, dalle pagine Facebook Poderi Colla di Alba

Un'immagine di Beppe Colla, dalle pagine Facebook Poderi Colla di Alba

La Cia di Cuneo esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Beppe Colla, uno dei padri del Barolo e ambasciatore del territorio.

Noto nel mondo del vino, era un assaggiatore straordinario, uomo di grande serietà e correttezza, di grande professionalità, che nulla lasciava all'improvvisazione e al caso.

Commenta Claudio Conterno, produttore vinicolo in quel di Monforte e presidente provinciale dell’organizzazione agricola: "Con Beppe Colla perdiamo un tassello importante della nostra storia. Personaggio fondamentale per lo sviluppo locale, ha svolto un lavoro straordinario per le terre del Barolo e del Barbaresco. Lo ricordiamo, in particolar modo, ad un convegno Cia a lui dedicato a Monforte, in cui si è raccontato attraverso numerosi aneddoti, commenti e riflessioni sul settore. Ci mancherà molto".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium