/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 16 gennaio 2019, 09:24

“Liber”, approvato il progetto definitivo dalla giunta di Mondovì

L’approvazione è avvenuta nel rispetto dei tempi previsti dall’ultimo cronoprogramma concordato con la Fondazione Crc, che prevedeva l’approvazione del definitivo entro il dicembre 2018

“Liber”, approvato il progetto definitivo dalla giunta di Mondovì

La Giunta comunale della Città di Mondovì ha approvato, nella seduta del 28 dicembre scorso, il progetto definitivo relativo all’intervento “LIBER Polo Culturale delle Orfane - Centro rete del Sistema Bibliotecario Monregalese”. L’approvazione è avvenuta nel rispetto dei tempi previsti dall’ultimo cronoprogramma concordato con la Fondazione Crc, che prevedeva l’approvazione del definitivo entro il dicembre 2018. Un passo fondamentale per la realizzazione di quello che diverrà un centro culturale polifunzionale di riferimento per tutta l’area Monregalese.

L’ampia rilevanza del progetto per il territorio era, d’altronde, un parametro fondamentale per la valutazione delle candidature al bando “Faro”, promosso dalla Fondazione CRC, grazie al quale a Mondovì arriverà un contributo di circa 2 milioni di euro erogati in quattro tranche, di cui l’ultima nel 2020. L’intero contributo, cui si aggiungeranno i 500 mila euro messi a bilancio dal Comune, servirà al recupero e alla riqualificazione dell’edificio seicentesco delle ex Orfane.

"Il punto di forza di questo progetto
– commenta l’assessore ai Lavori Pubblici, Sandra Carboni –, che sta impegnando in modo consistente gli Uffici, è certamente quello di consentire, contemporaneamente, la valorizzazione del patrimonio architettonico e di quello culturale della Città, rispondendo ad un’esigenza molto sentita dai monregalesi, cioè quella di avere uno spazio polifunzionale aggregativo. Al contempo, la realizzazione del Polo culturale ci consentirà di restituire il giusto valore ad un oggetto, il libro, che ha caratterizzato profondamente la storia di Mondovì".

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium